Borse da serbatoio per moto

Le borse da serbatoio per moto occupano uno spazio contenuto, non modificano molto l´estetica e l´aerodinamica, si mettono e tolgono facilmente e soprattutto non sbilanciano il mezzo. Sono queste le ragioni per le quali molti motociclisti le usano, anche per avere un luogo in cui sistemare oggetti o accessori che servono per il viaggio.

La vita del motociclista, infatti, non è molto generosa in termini di spazio a disposizione. Una borsa da serbatoio per una moto piccola ha le dimensioni simili a quelle di un marsupio, mentre quelle più grandi arrivano a oltre trenta litri di capacità. Grandi o piccole che siano, esse sono diventate nel corso degli anni un accessorio indispensabile.

Una grande varietà di modelli e di utilizzi

Un importante aspetto da considerare è quello della solidità di queste borse, in modo da garantirne una lunga durata ed evitare che si usurino dopo soltanto un paio di viaggi.

Esse si applicano con facilità mediante delle cinghie o dei magneti, alcune hanno una spiccata forma aerodinamica adatta alle moto sportive, altre si espandono di più verso l´alto e sono utilizzate dai mototuristi nei lunghi viaggi.

Alcuni modelli hanno delle apposite tasche per il navigatore o per la macchina fotografica. La maggior parte è dotata di cuffia antipioggia, o viene direttamente realizzata con materiale impermeabile.

I prezzi vanno da 15 € circa per una borsa piccola con calamita, a più di 150 € per un modello estensibile Tanklock da venticinque litri. In commercio è possibile trovare anche varie offerte di borse da serbatoio per moto usate.

La capienza delle borse modulari

Quando per un viaggio in moto si ha bisogno di avere soltanto pochi oggetti a portata di mano, saranno sufficienti le borse con una capienza ridotta, ma se la necessità è quella di trasportare molti bagagli, allora la soluzione più comoda diventa la borsa modulare, che si sviluppa in altezza e sfrutta tutta la superficie del serbatoio. Occorre però fare molta attenzione che durante la guida non copra la strumentazione. Alcune sono adatte per il fuoristrada, altre per la guida veloce, altre ancora per il semplice turismo.

Un sistema ingegnoso per il fissaggio

Normalmente, le borse da serbatoio hanno la base in cuoio ruvido, che non gli permette di scivolare durante la marcia, e le cinghie regolabili per adattarsi alla misura del serbatoio.

Un noto brand, specializzato in accessori e abbigliamento per rider, ha brevettato il sistema di aggancio per la borsa da serbatoio per moto Tanklock, che permette di fissarla al tappo nei mezzi che sono predisposti all´utilizzo delle flange specifiche.

D´altra parte, le borse da serbatoio magnetiche sono adatte soltanto ad essere montate su parti in metallo, sono molto pratiche e non rovinano il serbatoio, perché la calamita si trova all´interno del tessuto. Se il serbatoio è in fibra di vetro o plastica, si possono utilizzare delle apposite ventose per migliorare l´aderenza e la stabilità della borsa.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda