Per appassionati di birra ma non solo

La collezione di boccali/bicchieri da birra, pur essendo di nicchia, riserva grandi soddisfazioni.

Si dice che i primi boccali di birra risalgano al XIV secolo ma, di fatto, soltanto nell’Ottocento la produzione iniziò su scala industriale per soddisfare la grande richiesta delle floride birrerie tedesche. Il boom del collezionismo iniziò dopo la seconda guerra mondiale.

Gli esperti ritengono che una collezione che si rispetti dovrebbe avere circa 100 pezzi.

Se manca lo spazio per custodire i boccali, ma si è comunque appassionati di birra e dintorni, è possibile ripiegare su oggetti più piccoli ma non per questo meno affascinanti. Per esempio si possono collezionare i etichette, i tovagliette ecc.

Le tipologie

Basta fare una rapida ricerca per rendersi conto che il mondo del collezionismo di questi articoli è molto ampio.

Per iniziare una collezione occorre saper distinguere i principali tipi di Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda