Che cos’è il collezionismo birrario?

Non esiste solo l’amore per la birra, ma anche la passione per tutto quel che riguarda questa bevanda e, soprattutto, i momenti di socializzazione che ne accompagnano il consumo.

Se si pensa a eventi come la celebre Oktoberfest a Monaco di Baviera, chiunque ha chiara l’immagine di un incontro di festa in cui i partecipanti brindano innalzando i gadget e sottobicchieri per ricordarsi delle marche e perché magari si interessa di grafica e desidera osservarne l’evoluzione negli anni e le differenze a seconda delle lingue e dei luoghi.

Ci sono altri, invece, che collezionano le etichette di birra da collezione. Un altro esempio di collezionismo nel settore birrario riguarda anche gli indumenti legati alle marche più famose di birra, come i vassoi. Tra essi si trovano esemplari vintage anche di molti anni fa. I bicchieri sono forse l’oggetto più presente nell’ambito degli articoli di collezionismo birrario. Infatti, come poter pensare di bere birra da un calice allungato o da un semplice bicchiere da tavola? Per gli intenditori, possedere un boccale da mezzo litro o la classica pinta è d’obbligo, per realizzare un buon brindisi come si deve insieme con gli altri commensali.