Estetica e design: la bigiotteria

Quello della bigiotteriaè un settore commerciale che comprende tutti quegli articoli che imitano i gioielli e nasce come produzione dedicata alle rappresentazioni cinematografiche e teatrali. Vengono utilizzati materiali non preziosi ma gli oggetti hanno sempre un design molto accurato, perché l’estetica in bigiotteria è fondamentale. Sebbene la produzione di questi ornamenti sia spesso industriale o artigianale, anche alcune firme del mondo della moda hanno creato una bigiotteria di alta qualità che, pur senza l’utilizzo di metalli e pietre preziose, ha raggiunto un livello di raffinatezza e bellezza molto alto. Sono tanti gli articoli di bigiotteria che non passano mai di moda, come i braccialio gli orecchini, ma quelli con un cristallo incastonato rappresentano un classico intramontabile. Ad esempio, i prezzi dei gioielli di bigiotteria in oro con cuori in cristallo vanno all’incirca da 4 € per un paio di orecchini, a 40 € per un bracciale. Anche nell’usato si può trovare qualche offerta.

Gioielli vs. bigiotteria

La differenza sostanziale tra gioielleria e bigiotteria sta nei materiali che si utilizzano. I gioiellivengono realizzati con materiali preziosi, come metalli pregiati e pietree spesso sono esemplari unici. Nella bigiotteria invece i materiali non sono preziosi ed è questa la ragione per la quale ha un costo minore. La realizzazione di oggetti prodotti artigianalmente, come per esempio le cavigliereo un bracciale con cuore in cristallo, si basa molto sulla ricerca dell’estetica e sulla creatività, per compensare l’utilizzo di materiali non pregiati, la cui lavorazione è però sempre accurata. Anche nella produzione industriale di bigiotteria c’è una certa ricerca dell’estetica negli oggetti. Lo charme dei bijoux è un mondo in cui convivono anelli, orecchini e bracciali, dai più semplici e classici a quelli ultra fashion.

Cuori di cristallo

Il cristallo è un corpo inorganico di forma poliedrica che può essere naturale o sintetico e non è sinonimo quindi di minerale. Tra i cristalli che si trovano in natura, alcuni sono opachi per via del contatto con la roccia, altri invece sono più brillanti perché sono a contatto con la roccia soltanto in parte. Nella lavorazione del cristallo, la precisione del taglio, la lucidatura, la purezza e l’indice di rifrazione sono ciò che ne definisce la qualità. Più l’indice di rifrazione è alto maggiore è la brillantezza, fattore importante ad esempio in un cuore o in una spilla. Le parure formate da collana con pendaglio a cuore e orecchini, anch’essi con cuori di cristallo, sono tra gli oggetti che non passano mai di moda perché si possono indossare con qualsiasi look e in qualsiasi occasione.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda