Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti
Biciclette da corsa

Biciclette da corsa

La bicicletta da corsa è progettata per gli amanti delle competizioni, ma anche per chi ama sfidare se stesso e andare a una buona velocità. è caratterizzata dalla forma del telaio tipicamente a diamante, mentre la posizione della guida è molto bilanciata sul manubrio, fin quasi ad avere il busto parallelo con il terreno, cosa che consente di ottenere una migliore aerodinamicità. Questa tipologia, inoltre, non ha fronzoli, proprio perché deve risultare il più possibile leggera: chi sta per affacciarsi a questo mondo, non troverà né luci, né parafanghi, e scoprirà delle coperture molto strette.

Quali sono i prezzi?

Quando si pensa di fare un acquisto di questo tipo, la prima variabile da considerare è il budget che si ha a disposizione, poiché il costo determinerà alcune caratteristiche della bici come la leggerezza, l´aerodinamicità, la resistenza e la durabilità. Quindi, per le bici da corsa i prezzi vanno da 400 € a oltre i 3.000 € e potremmo suddividerle in diverse fasce.

Una bici da corsa economica potrà arrivare a costare (indicativamente) fino a 1.500 €, per non lasciarsi sfuggire occasioni, l´ideale sarebbe dare uno sguardo agli annunci dell´usato o dei prodotti ricondizionati, controllando che il veicolo non presenti deterioramenti rilevanti. Le bici più performanti, invece, possono arrivare a costare anche 12.000 € ed è intuibile che questi modelli presentino un design e delle prestazioni non riscontrabili altrove.

Bicicletta in carbonio o in alluminio?

Un tempo le bici erano costituite da tubi in acciaio, fortunatamente il mercato ha poi iniziato a proporre soluzioni più leggere: carbonio, alluminio e titanio, quest´ultimo utilizzato per le bici top di gamma.

L´alluminio viene usato soprattutto per le bici da corsa economiche, nonostante sia molto resistente. è leggero ma, sotto questo aspetto, se confrontato con il carbonio risulta essere una scelta più obsoleta.

Esistono poi diversi tipi di carbonio, un materiale che oggi viene impiegato molto per realizzare i telai di articoli di fascia media e alta. è leggero e, a differenza del materiale visto in precedenza, risponde meglio alle sollecitazioni. Se trovate delle biciclette da corsa usate realizzate con questo materiale, vi consigliamo di accertarvi della totale assenza di crepe, perché potrebbero compromettere l´intera struttura.

Le biciclette ideali per le donne

La maggior parte delle aziende produttrici di bici da corsa ha inserito nel suo catalogo almeno un modello per donna. Questa distinzione è necessaria se pensiamo che, in linea di massima, il corpo femminile presenta delle differenze rispetto a quello maschile; ad esempio, il femore e le braccia sono più lunghi, mentre mani e piedi sono più piccoli. Chiaramente, queste sono generalizzazioni, ma aiutano a ottenere geometrie che più si avvicinano alle esigenze delle donne che praticano questo sport (come telai più corti e selle più larghe).

Inoltre, diversi produttori utilizzano dei telai standard e adattano altri componenti a differenti tipi di corporatura, così da ottenere prodotti finali capaci di assecondare le diverse esigenze fisiche delle persone.

Tuttavia, alcuni telaisti preferiscono realizzare taglie su misura, la scelta ideale per chi vuole essere certo di pedalare su un telaio che si adatta perfettamente alle proporzioni del proprio corpo.









Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda