Bicchieri Bormioli Rocco

Vedi altro

Bicchieri Bormioli Rocco

L’uso di appositi contenitori per bere è antico; prima che venissero realizzati dei manufatti adibiti a questa funzione, si utilizzava ciò di cui si disponeva in natura: conchiglie, gusci di frutta (come il cocco) e cortecce.

Intorno al IV secolo a.C. cominciarono a diffondersi i bicchieri di vetro, materiale impiegato da maestri artigiani per realizzare utensili dalle forme più disparate, specificamente destinati alla tavola e, quindi, a diventare elemento integrante delle stoviglie da cucina.

Nel corso dei secoli, poi, l’arte vetraria e della lavorazione dei cristalli raggiunse la perfezione, con bicchieri di grande pregio e qualità.

I bicchieri da tavola Bormioli Rocco

Esistono diversi marchi che producono stoviglie e accessori da tavola; tra questi si distingue la Bormioli Rocco, con una vasta gamma di bicchieri da tavola.

Quest’azienda si inserisce nel settore vetrario nel 1825, quando la famiglia Bormioli si trasferisce a Fidenza, in provincia di Parma, apre la prima vetreria e comincia la produzione su larga scala.

A oggi, bicchieri, brocche, caraffe e decanter della Bormioli Rocco hanno forme e colori molto variegati e destinazione d’uso diverse. Scegliere una caraffa per l’acqua coordinata con il servizio di bicchieri può essere un’idea molto elegante.

Tipi di bicchieri Bormioli Rocco

Tra i bicchieri da acqua, probabilmente i più usati e presenti in ogni casa, quelli Bormioli Rocco sono realizzati in tante versioni e design; la scelta è soggettiva e dipende esclusivamente dal proprio gusto e dallo stile che si preferisce per l’arredamento e per la tavola. Ce ne sono di semplici in vetro trasparente (con forme più o meno classiche) o di più eccentrici, con colori e fantasie più moderne.

Un classico immancabile in ogni credenza che si rispetti, sono calici e bicchieri da vino, caratterizzati da linee eleganti e ricercate, perfetti sia per apparecchiare la tavola in maniera impeccabile nella quotidianità, che per una cena elegante.

I bicchieri da birra, invece, si distinguono per la forma allungata e più capiente rispetto, ad esempio, a quelli da acqua; ne esistono vari tipi, con o senza manico, con vetro più o meno lavorato.

Per concludere una cena o un lungo pranzo con l’ammazzacaffè, sono disponibili diversi tipi di coppe e bicchierini da liquore, con forme arrotondate o a cono, dotati o meno di stelo.

Il prezzo dei bicchieri Bormioli Rocco va da 1 € a oltre 1.000 €; sono venduti anche in set da due a trentasei pezzi.