Prodotti di bellezza sempre con sé

re e conservare tutti quei prodotti che ne marcano la differenza con l’uomo. In viaggio, ma anche in casa, la trousse per i trucchi, i cosmetici e i prodotti per la cura e l’igiene del corpo, è una presenza rassicurante a cui rivolgersi in qualsiasi momento si senta il bisogno di un ritocco o di darsi una sistematina.

Il mercato offre una vastissima scelta, per dimensioni, materiali, forme, organizzazione degli scomparti: ogni donna potrà scegliere i modelli che più soddisfano le proprie esigenze.

Beauty case per la casa…

Non solo complemento da viaggio, il beauty case trova utilizzo anche in casa; grazie a esso infatti, tutti i prodotti per il trucco del viso, degli occhi, delle labbra e per la cura del corpo in generale, troveranno una collocazione in cui rimanere in perfetto ordine e sempre a portata di mano. A seconda dello spazio a disposizione, si potrà optare per un modello morbido o uno rigido, entrambi comunque dotati di scomparti dove conservare separatamente smalti per le unghie, rossetti, mascara e creme. Alcuni dei modelli con struttura rigida diventano dei veri e propri mobiletti, dotati di specchio e luci. Facilmente trasportabili grazie alle ruote, sono apprezzati per la loro praticità d’uso da parrucchieri e truccatori professionisti che lavorano a domicilio.

… e per il viaggio

Nella scelta di un beauty case da viaggio andranno prese in considerazione innanzitutto le dimensioni e il peso. Se il portatrucchi va riposto in valigia, la soluzione migliore è rappresentata da un prodotto in tessuto e quindi morbido e leggero, dotato di numerosi scomparti con chiusura a zip e di elastici con cui fissare i vari oggetti. Altro aspetto importante è che sia di un materiale facilmente lavabile: in viaggio capita di frequente che un prodotto esca dal suo flacone disperdendosi all’interno della trousse. Se invece non si riesce proprio a non portare con sé una quantità industriale di articoli per il make up, si potrà optare per un case rigido, con o senza ruote, a seconda delle dimensioni e del peso. Questi modelli consentono di custodire, in perfetto ordine, una grande quantità di prodotti ma risultano ingombranti e poco pratici da trasportare.

In commercio si trovano poi delle trousse di dimensioni ridotte, da tenere nella borsa durante i propri spostamenti quotidiani, per avere sempre a disposizione il minimo indispensabile in fatto di make up.

I prezzi variano dai 5 € per un piccolo nécessaire da borsa ai 450 € per un trolley che, una volta aperto, si trasforma in postazione professionale per il trucco.