Le batterie per i telefoni di casa

Nonostante usare lo smartphone sia oggi consuetudine e abitudine consolidata, il telefono fisso a casa o in ufficio continua ad essere presente sia per motivi di praticità che di sicurezza. I telefoni fissi possono essere i classici con tastiera oppure i cordless che funzionano in maniera simile ai cellulari, ma con un raggio d’azione limitato e su un numero di telefono assegnato alla singola abitazione o ufficio. I telefoni fissi classici non necessitano di batteria perché funzionano solo se attaccati al cavo e possono essere anche multifunzione, mentre i telefoni fissi cordless hanno bisogno di batterie per funzionare dopo essere stati ricaricati.

Batterie per telefoni fissi e cordless

Difficile pensare possa accadere, ma le batterie dei telefoni fissi possono scaricarsi e dunque vanno ricaricate o, ancora meglio, cambiate del tutto. La durata media di una batteria per cordless va da uno a tre anni e varia in relazione a quanto e come si usa il telefono; un cordless utilizzato solo per chiamare durerà di più di un telefono multifunzione che oltre ad essere cordless incorpora magari una tastiera fissa, una segreteria telefonica e un fax. Le batterie possono essere acquistate nuove, usate o ricondizionate a prezzi che vanno da 5 € per le compatibili a 20 € per le originali in relazione alle loro caratteristiche.

Si possono acquistare batterie originali o batterie compatibili, tenendo conto che la durata delle originali potrebbe essere maggiore rispetto a quella delle compatibili.

Le batterie per i fissi o per i cordless possono essere anche di tipo ricaricabile, per cui vanno acquistate insieme ad un caricatore apposito, solitamente della stessa marca delle batterie e che serve per ricaricare il set di batterie quando scarico.

Altri accessori per telefoni fissi e cordless

Un telefono fisso o un cordless per casa o per ufficio possono rompersi nel corso del tempo, ma non necessariamente vanno cambiati del tutto. Si possono infatti riparare acquistando i vari componenti necessari, da assemblare per far tornare il telefono come nuovo. Alcuni modelli di cordless funzionano anche se attaccati alla presa per cui è buona norma dotarsi di un cavo apposito, che permetta di attaccare il telefono fisso alla presa e farlo funzionare anche quando le batterie sono scariche; in questo caso, il telefono non funzionerà in mobilità, ma potrà essere utilizzato solo nelle vicinanze dell’apparecchio, diventando di fatto un vero e proprio telefono fisso classico.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda