Barriere per il letto dei bambini: l’accessorio ideale per assicurare un sonno sicuro

Nei primi anni di età i bambini tendono ad essere alquanto irrequieti ed imprevedibili, persino mentre dormono. Dopo aver tolto il proprio figlio dalla culla, è importante far sì che si trovi a proprio agio nel suo primo lettino, assicurando i lati con delle apposite barriere per la nanna. Queste barriere, facili da montare ed altrettanto facili da rimuovere non appena il bambino avrà preso confidenza con le misure del letto, permettono di prevenire eventuali incidenti e cadute improvvise, ponendo una vera e propria barriera tra il letto ed il pavimento. Tuttavia, a differenza della culla, le barriere per la nanna assicurano lo spazio necessario al bimbo per salire e scendere dal letto in piena autonomia, senza l’aiuto dei genitori. Tale spazio, alquanto ristretto, si trova generalmente all’altezza dei piedi, in modo da prevenire cadute involontarie durante il sonno. 

Barriere per il letto dei bambini: quale scegliere?

Prima di acquistare delle barriere per il letto dei bambini, è necessario assicurarsi che il materiale utilizzato per la loro costruzione sia solido, resistente e, al contempo, provvisto di apposite imbottiture, in modo da evitare che il bambino si faccia male. In genere, le barriere per il letto sono realizzate in legno, in ferro, in rete, in plastica o, ancora, in resina. I suddetti materiali sono tutti ugualmente validi e sicuri, quindi la scelta dipende solamente dal gusto personale e dal tipo di arredamento che caratterizza la cameretta del bambino. Da non sottovalutare il sistema di fissaggio delle barriere per il letto, che dovranno essere pratiche e semplici da montare. Il sistema al momento più efficace e diffuso permette di ancorare la barriera sotto il materasso, fissandola direttamente alla rete per il materasso tramite ganci e perni inclusi nella confezione. È inoltre importante verificare che la barriera per il letto sia ribaltabile di 180 gradi. Ciò permette di rimettere in ordine coperte, lenzuola, piumoni e trapunte in tutta facilità, abbassando la barriera ogni mattina e rimettendola in posizione a processo ultimato. Inoltre, anche una semplice sponda per il letto può diventare una fonte di gioco per i bambini, che potranno immaginare di essere rinchiusi nella torre di un castello o di essere al riparo all’interno di un fortino, protetti dagli attacchi dei nemici. È altresì importante acquistare delle barriere dai toni vivaci e colorati, come ad esempio il rosso, il verde o il viola, infondendo tranquillità e serenità al momento della nanna. Le barriere per il letto possono essere acquistate su eBay ad un prezzo che si attesta in media sui 25 € a sponda.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda