Attività fisica e sport: allenarsi in casa con le barre di trazione

Mantenersi in forma aiuta a stare bene con se stessi, ed è risaputo che il benessere fisico genera anche benessere mentale.Essere in pace con se stessi e sentirsi soddisfatti quando ci si guarda allo specchio è un desiderio comune. Per questo tutti dovrebbero dedicare del tempo all’esercizio fisico, in modo da sentirsi in pace con il proprio corpo.Ma avere un fisico tonico e in forma non serve soltanto a renderci soddisfatti del nostro aspetto, ma fa bene soprattutto alla nostra salute.Gli effetti positivi sulla salute sono stati dimostrati scientificamente. Gli studi dimostrano infatti che fare attività fisica produce diversi benefici e riduce molti rischi, tra cui quello di ammalarsi di diabete di tipo due, di sviluppare malattie cardiache, di soffrire di ansia, stress e depressione.Di conseguenza, fare almeno un po’ di esercizio fisico dovrebbe essere un dovere per tutti. Tuttavia, con i ritmi frenetici di ogni giorno, non è sempre facile riuscire a ritagliarsi del tempo per lo sport.Eppure, per fare un po’ di movimento andare in palestra non è l’unica soluzione.Oggi è possibile allenarsi comodamente a casa, e oltre agli esercizi a corpo libero esistono molti attrezzi da utilizzare direttamente nella propria abitazione, come i bilancieri e i pesi per caviglie e polsi per body building. Tra gli articoli per pesi e massa muscolare con cui è possibile allenarsi a casa, le barre di trazione sono senz’altro un attrezzo poco ingombrante ed efficace. 

Barre di trazione per muri o porte: tipologie e montaggio

Eseguendo degli esercizi con le barre di trazione si allenano i muscoli del dorso, principalmentegran dorsale, spalla, tricipite, adduttori delle scapole e trapezio.Per una presa più salda e per evitare di scivolare, è consigliabile indossare guanti e fasce per body building.Il modo migliore per utilizzare le barre di trazione è quello di fissarli al muro o alla porta, calcolando il punto migliore in base alla propria altezza.Per montare l’attrezzo occorre praticare dei fori con il trapano elettrico, appoggiare le staffe al muro ed avvitare le viti saldamente, per evitare che la barra possa muoversi durante l’esercizio. Per non forare il muro si può scegliere una barra di trazione da applicare direttamente agli stipiti della porta. Questo modello può essere montato e smontato di volta in volta e non danneggia le mura della casa. Sono disponibili diverse tipologie di barre, come ad esempio quelle in argento. Oppure si può scegliere di acquistare questi attrezzi neri. I prezzi variano a seconda dei modelli e vanno da 7 € a 300 €.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda