Le reborn doll: bambole artigianali in vinile

Le bambole in vinile sono generalmente realizzate da artigiani specializzati nella manifattura di bambole iperrealistiche, divenute oggi veri e propri oggetti da collezione. La caratteristica principale di questo tipo di bambole artigianali è la straordinaria somiglianza con i bambini in carne ed ossa, a tal punto da non riuscire spesso a distinguere se si tratti di un bambino o di una bambola iperrealistica. La categoria più famosa di bambole in vinile è quella delle reborn doll, somiglianti in tutto e per tutto a bambini veri.

Reborning e bambole in vinile

Il processo di lavorazione creativo delle bambole reborn viene chiamato reborning. Questa forma di espressione artistica nasce negli Stati Uniti tra la fine degli anni ‘80 e gli inizi degli anni ‘90 del secolo scorso, prendendo spunto dalla corrente dell’Iperrealismo. Coloro che realizzano bambole e accessori per reborn doll, sono chiamati reborn artist mentre coloro che si occupano della scultura, quindi della struttura della bambola sono i reborn sculptor.

Il processo di reborning ha inizio con lo svuotamento di vecchie bambole in vinile, poi riempite con del materiale morbido e dello stesso peso dei bambini in carne ed ossa. Il reborn artist a questo punto si occupa di dipingere a mano i caratteri del volto e del corpo di queste bambole per renderle il più somiglianti possibile a dei bambini veri. A differenza delle reborn, le bambole in vinile definite 'pure', vengono dipinte a mano in misura minore e le fasi di lavorazione della bambola sono meno complicate, fattori che rendono i risultati meno realistici ma comunque di qualità.

Un commercio esclusivamente online

Il numero di collezionisti delle bambole reborn, cresce di anno in anno, tanto che nei principali siti di e-commerce è possibile scegliere tra un vasto catalogo di bambole in vinile più o meno realistiche.

Il prezzo di queste bambole varia ampiamente in funzione delle caratteristiche dell’esemplare ma soprattutto in base alla capacità e la fama dell’artista che ha realizzato la bambola. I costi, proprio per le ragioni sopra elencate, possono essere molto elevati, anche se il mercato online e la vendita di esemplari usati o ricondizionati dal venditore, permettono un notevole risparmio in termini di costi, riuscendo a garantire l’originalità e la qualità del prodotto.

É infatti possibile acquistare bambole in vinile prodotte industrialmente a partire da circa 60,00 €, reborn doll realizzate artigianalmente usate a partire da circa 110 €, fino a 500 € prezzo necessario per l’acquisto di una bambola in vinile nuova, in tutto e per tutto somigliante ad un bambino vero e proprio per questo così costosa.