Avvitatori ad aria compressa da garage – il fai da te a portata di tutti

Per gli amanti del fai da te un avvitatore ad aria compressa da garage può essere molto utile, poiché questo strumento velocizza e migliora il lavoro.In commercio sono disponibili diversi tipi di avvitatore pneumatico e il loro prezzo varia in base alle caratteristiche del prodotto (da 26 € a 1.217 €). 

Quali sono i tipi di avvitatore ad aria compressa da garage e quali scegliere?

Gli avvitatori pneumatici sfruttano l’energia prodotta dall’espansione di un gas. Il moto rotatorio viene trasformato in rettilineo tramite un complesso di biella e manovella.Questi strumenti sono molto utili perché funzionano senza corrente e quindi sono adatti per svolgere lavori anche in ambienti umidi. Per funzionare, l’avvitatore pneumatico, deve essere collegato a un compressore; per questo è definito anche avvitatore ad aria compressa.Quasi tutti i modelli disponibili in commercio sono bi-direzionali, quindi consentono sia di avvitare che di svitare; alcuni modelli, poi, sono provvisti di una manopola utile a regolare la velocità di rotazione. Il fruitore potrà modificare la velocità di rotazione in base al lavoro da svolgere.Gli avvitatori ad aria compressa hanno la stessa forma degli avvitatori classici, ma hanno un avviamento a grilletto; questo modo di accensione permette di far funzionare lo strumento premendo sul grilletto e allo stesso modo, togliendo il dito dal grilletto, l’utensile smetterà di funzionare.L’impugnatura degli avvitatori pneumatici deve essere solida ma comoda per permettere un lavoro pratico e veloce.Quando si decide di acquistare un avvitatore pneumatico bisogna considerare la finalità d’uso. Se l’utensile deve essere adoperato per lavoro bisognerà preferire uno strumento che offra buoni risultati e sia duraturo nel tempo. Chiaramente, gli avvitatori ad aria compressa professionali sono più costosi rispetto a quelli per hobbisti. Se l’utensile dovrà essere adoperato per lavori fai da te, si può preferire un avvitatore pneumatico di buona qualità ma con un prezzo contenuto. Gli avvitatori pneumatici con impugnatura ergonomica e leggera, con peso compreso tra i 2 e i 3,5 kg sono adatti a questo scopo d’uso. È fondamentale che l’avvitatore scelto sia dotato di protezioni che riparino la mano del fruitore dall’aria fredda che si genera durante l’utilizzo dell’utensile.Gli avvitatori pneumatici, professionali e non, necessitano di accessori come le bussole, degli adattatori da adoperare per far adeguare il dispositivo alle dimensioni dei bulloni da svitare o avvitare. Le dimensioni delle bussole variano dai 10 a 24 millimetri. È importante anche avere un buon lubrificante per la manutenzione dello strumento. Aggiungere regolarmente olio lubrificante nel raccordo di presa d’aria dello strumento, seguendo le indicazioni nelle istruzioni, permette di mantenere l’avvitatore pneumatico in buone condizioni a lungo.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda