Auto da collezione

Le automobili sono state spesso protagoniste di pubblicità indimenticabili. Alcune fanno parte ormai dell'immaginario collettivo e testimoniano lo spirito dell'epoca di appartenenza. Per questo motivo, il materiale pubblicitario arrivato fino ai nostri giorni è spesso oggetto di collezione. Esso può essere di vario genere, in relazione al tema e al prodotto che va a pubblicizzare.

Il mondo delle auto, così come quello delle due ruote e della nautica, offre molti spunti da collezione e si tratta di un hobby che coinvolge tanti appassionati.

Non si tratta solo di pubblicità relative alle automobili stesse, ma rilevanti e collezionabili sono anche tutti i manifesti che pubblicizzano parti e ricambi per auto, come ad esempio le candele o il carburatore. Anche i manifesti riguardo le assicurazioni sono prodotti in voga e molto richiesti.

Quanto può costare una collezione e cosa si può trovare

I vari materiali pubblicitari per auto appartengono a varie epoche, e alcuni di questi possono risalire agli anni ‘20. I prezzi sono variabili e aumentano in base al livello di richiesta dell’articolo. Si trovarno stampe a 1 €, generalmente non molto antiche, ma con alcune eccezioni, mentre altre possono persino superare i 1.000 €.

Alcuni dei manifesti pubblicitari sono su fogli singoli, perfetti per essere appesi al muro e utilizzati come decorazione casalinga. Altri possono provenire da pagine di riviste, con il risultato di avere delle parti scritte sulla pagina, o l’intera immagine divisa su due pagine. Per i collezionisti, questo può risultare irrilevante, ma se lo scopo è quello di avere nello specifico una stampa antica che pubblicizzi automobili, allora potrebbe diventare un aspetto negativo.

Non solo poster e materiale pubblicitario

Quando si parla di auto d’epoca, non è solamente l’aspetto pubblicitario che domina il mercato. Tra gli articoli più datati oggetto di ricerca dei collezionisti si possono trovare auto d’epoca, seguite da motociclette, camper e tutto il resto. I prezzi sono decisamente più elevati, e superano anche i 1.000 €. Il mondo degli pneumatici offre molti spunti da collezione, con cimeli spesso dal sapore vintage.

Anche le insegne e i cartelli stradali sono elementi che i collezionisti amano collezionare, accompagnate da progetti e disegni originali, brochure e manuali d’uso.

Taniche, riviste, portachiavi, tester, distributori di benzina e simili sono altri oggetti da collezione reperibili e molto ricercati, che possono donare un tocco di stile particolare a un’officina, un garage, o un soggiorno. I prezzi possono raggiungere anche i 6.000 €, tuttavia si possono trovare ottimi affari nell’usato.

Non solo auto da collezione

Come accennato in precedenza, anche gli articoli riguardanti il mondo delle moto hanno un posto speciale nel cuore di molti appassionati delle due ruote.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda