Attrezzi da cucina d'arte e di antiquariato

La cucina è probabilmente il luogo della casa in cui si trascorrono le ore più importanti della giornata e, per questo, si desidera che sia rispondente alle proprie esigenze e gusti. Deve essere certamente funzionale e ben attrezzata, con tutti gli strumenti utili a portata di mano, in modo tale che anche cucinare possa essere facile e piacevole.

Gli utensili di artigianato e modernariato sono ormai tornati di moda, poiché si tratta di pezzi unici, spesso rari, con una loro storia e possono rivelarsi anche articoli da collezionismo.

In generale, la selezione di utensili, attrezzi e macchine d’antiquariato è davvero molto ampia, sia per quanto riguarda il tipo di accessorio, sia per quanto riguarda il materiale. Rame, alluminio, ottone, bronzo e ghisa sono i materiali predominanti, ma altrettanto diffusi sono il legno, il marmo, la porcellana e la terracotta.

Per la cucina si va da un semplice tegame, imbuto, mestolo, colapasta o stampino per dolci, per finire con gli attrezzi più caratteristici, come: bilance, mortai, cavatappi, bollitori, macinini, teiere e caffettiere.

Non solo antichi sapori nella nostra cucina

Tra i pezzi di antiquariato più facilmente reperibili ci sono proprio gli attrezzi per la cucina, perché erano gli utensili di cui tutte le famiglie, più o meno agiate, non potevano fare a meno tutti i giorni e, a quei tempi, il loro costo non era eccessivo.

Ecco perché oggi la scelta risulta molto vasta e ci possiamo sbizzarrire con l’acquisto dell’oggetto che più ci piace e che più si adatta alla nostra cucina.

I costi sono variabilissimi: si va dal modico prezzo di 3 € per una damigiana per olio da 5 litri e in vetro, fino a 9.000 € per un’affettatrice professionale.

Tra gli articoli d’arte e d'antiquariato ci sono però delle riproduzioni e a volte risulta difficile distinguere il prodotto originale da quello finto antico. Consideriamo quindi articoli nuovi o usati. Ovviamente gli utensili antichi hanno un altro valore e quindi anche il loro costo è maggiore.

La nostra casa in montagna, campagna o al mare

Per arredare seguendo il vostro gusto, potete adottare piccoli accorgimenti, come particolari complementi di arredo, tali da renderla calda ed accogliente. A volte basta inserire degli accessori realizzati in stile antico o veri utensili di antiquariato, per dare un tocco diverso alla vostra cucina, anche se modernissima.

Se si possiede una casa per le vacanze allora si può spaziare con la fantasia e divertirsi comprando eventualmente anche chiavi, lucchetti e serrature d’arte e di antiquariato da appendere all’ingresso o su camino o ancora attrezzi da cucito e stiro.