Attrezzatura per la pulizia della TV

Gli appassionati di apparecchi tecnologici sanno che si tratta di oggetti spesso estremamente costosi, che necessitano di attenzione e manutenzione, e che vanno maneggiati con cura. Nel caso specifico delle TV, esistono in commercio diversi prodotti, creati appositamente per la loro pulizia. A prescindere dal metodo utilizzato, prima di tutto si deve spegnere il dispositivo e staccare qualsiasi tipo di spina. Basterà poi non dimenticarsi di utilizzare una buona dose di delicatezza, soprattutto quando lo schermo non presenta la protezione di vetro, quindi i cristalli sono a vista e sono veramente fragili. Dimenticatevi pulizie affrettate e distratte, non è assolutamente consigliabile esercitare nemmeno una minima pressione, al fine di non creare danni irreparabili. Lo stesso discorso vale anche per gli schermi degli smartphone, dei tablete dei computer.

Caratteristiche dell’attrezzatura per la pulizia della TV

Per pulire in modo corretto la TV, bisogna seguire pochi e semplici passi. Prima di tutto, è preferibile non toccare direttamente lo schermo con le dita, in quanto la nostra pelle ha una pellicola di grasso che potrebbe fermarsi sullo schermo e sarebbe poi difficile da rimuovere.Non bisogna usare la carta, anche se la riteniamo morbida, perché potrebbe irrimediabilmente graffiare lo schermo. Via libera a panni in microfibra, comodi e pratici, da lavare e riutilizzare all’occorrenza. Esistono anche dei simpatici piumini formati da un materiale particolare, che attira la polvere con un’azione elettrostatica. Sono molto comodi perché non prevedono l’utilizzo di altri prodotti e si rivelano estremamente delicati. Certo, non sono indicati se bisogna rimuovere sporco ostinato o macchie molto vecchie.

In ogni caso non si devono utilizzare prodotti chimici scelti casualmente, bisogna acquistare prodotti appositi per gli schermi dei dispositivi elettronici. Altre sostanze potrebbero macchiare e rovinare per sempre l’apparecchio.

Quanto costa l’attrezzatura per la pulizia della TV?

I prezzi degli articoli per la pulizia della TV sono molto vari, ma in linea di massima si tratta di accessori economici, adatti a tutte le tasche. I panniin microfibra, ottimi per i delicati schermi, ma adatti a qualsiasi superficie della casa, costano soltanto 1 €. Visto il loro prezzo modico, si può pensare di acquistare un pezzo per ogni dispositivo elettronico presente in casa. Nel caso di prodotti più particolari il prezzo sale. Per esempio, uno speciale spray, per la pulizia di schermi al plasma, formulato appositamente con una sostanza antistatica, che riduce l’attrazione della polvere, ha un prezzo di circa 75 € per 200 ml.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda