Aspiratore foglie: soffiatori e soffiatori-aspiratori 

L’aspirafoglie è senz’altro lo strumento in commercio più adatto per pulire il giardino dalle foglie in breve tempo e senza troppa fatica. Al momento dell’acquisto bisognerà innanzitutto decidere se si vuole optare per un soffiatore o piuttosto per un soffiatore-aspiratore. Il primo consente solo di riunire le foglie in un determinato punto del giardino, queste andranno poi raccolte usando mezzi tradizionali quali scopa metallica e paletta. Il soffiatore-aspiratore risparmia questa seconda operazione. Esso infatti è anche in grado di aspirare il fogliame che andrà a finire in un sacco raccoglitore situato all’estremità posteriore dell’attrezzo, che va svuotato una volta pieno. Alcuni modelli sono dotati anche di un trituratore che, sminuzzando il materiale aspirato, ne riduce il volume fino a sedici volte, prima che questo finisca nel sacco raccoglitore, aumentando la quantità di fogliame che può essere aspirata prima di svuotare nel sacco. 

Orientarsi nella scelta 

Come per la maggior parte degli attrezzi da giardino, anche per il soffiatore bisognerà scegliere tra l’alimentazione elettrica o quella a benzina. Il motore elettrico si rivela in questo caso decisamente più conveniente. Il soffiatore elettrico è più leggero e maneggevole, costa meno e non richiede nessuna manutenzione, a differenza di quanto avviene nel caso di uno strumento con motore a scoppio. L’unico inconveniente che presentano i modelli con motore elettrico è che necessitano essere collegati alla presa di corrente attraverso un cavo. Se il giardino o l’area da pulire, non è troppo grande si potrà ovviare con una prolunga, in caso contrario, la scelta dovrà per forza ricadere su un modello con motore a scoppio. A meno che non si decida di optare per un modello a batteria: introdotti di recente sul mercato, presentano però il problema di un prezzo elevato e di essere poco potenti.Naturalmente a seconda delle dimensioni dell’area che dovremo pulire avremo bisogno di un prodotto più o meno performante. La potenza dei soffiatori viene misurata attraverso due parametri: la velocità dell’aria in uscita e la quantità di aria che esso è in grado di soffiare in un minuto. Più i valori sono alti e in equilibrio tra loro, minore sarà lo sforzo e il tempo impiegato. In commercio si trovano numerosi modelli di tutti i grandi marchi specializzati nella produzione di utensili e macchine da giardino (Bosch, Black&Decker, Husqvarna, Stihl, ecc.)I prezzi variano dai 40 € per un aspiratore-soffiatore elettrico da 2600 watt ai 1450 € per un aspiratore semovente dotato di biotrituratore e con motore a scoppio.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda