Aspirapolveri portatili: pratici, leggeri ed efficaci

L’ aspirapolvere è di grande aiuto nella pulizia delle superfici di casa, soprattutto perché consente di catturare la polvere in modo completo evitando che si disperda, come avviene invece con le classiche scope. A volte, però, non consente di raggiungere gli angoli più angusti o di essere utilizzata su tavoli, sedie, divani o in auto, perché destinata ai pavimenti o perché sprovvista di accessori quali tubi di prolunga o spazzole specifiche.

Ecco dunque, che l’aspirapolvere portatile diventa la soluzione ideale per aspirare briciole, polvere e piccoli detriti là dove quella grande non riesce.

I modelli portatili sono elettrodomestici di piccole dimensioni, leggeri, piuttosto economici e con una potenza del motore in grado di aspirare senza difficoltà. Alcuni aspirabriciole sono pensati per la pulizia dell’auto e dotati di fatto di una presa da collegare all’accendisigari. Questa tipologia è acquistabile con una cifra inferiore a 10 €.

Sono privi di cavo di alimentazione e si ricaricano attraverso un alimentatore da collegare alla comune presa domestica oppure collegandoli a una base di ricarica, la quale in alcuni casi si può appendere al muro. Hoover, Bosch e Philips producono una vasta gamma di modelli adatti a tutti budget ed esigenze.

Tanti modelli per un’ampia scelta

Tra gli aspirapolvere portatili Black+Decker abbiamo la linea Dustbuster che comprende svariati modelli in grado di soddisfare i clienti più esigenti. Tra i più economici si trova l’ aspirapolvere portatile a batteria NVB215WAN, dotato di un serbatoio di 370 ml e 2 filtri all’interno del contenitore per offrire una migliore capacità e qualità di espulsione e aspirazione dell’aria.

L’aspirabriciole DVJ325J-QW si colloca in una fascia medio-alta e offre un manico più comodo rispetto ai modelli di base. La capacità di questo modello supera i 600 ml e l’autonomia di utilizzo è di quasi 15 minuti, con un tempo di ricarica superiore a 5 ore. Il prezzo corrisponde a circa 70 € e viene venduto con diversi accessori inclusi.

Dyson, uno dei marchi più famosi in questo settore, ha creato l’aspirapolvere portatile DC43H che ha un’autonomia di 20 minuti, un peso di 1,3 Kg, batteria agli ioni di litio come su molti altri modelli firmati Dyson e un prezzo di 120 €. L’azienda è famosa per la propria tecnologia chiamata Root Cyclone, presente anche su questo modello. Il top di gamma è il V-6 Mattress, aspirapolvere portatile silenzioso, pensato per ridurre gli allergeni del materasso e per una pulizia a fondo di tutte le altre superfici. Il prezzo è superiore a 250 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda