Aspirapolvere Hoover

Gli aspirapolvere sono degli elettrodomestici che da qualche decennio sono entrati nelle case di molti di noi.

Tralasciando i pochi nostalgici della scopa manuale sempre e comunque, non si può negare che l'aspirapolvere sia un alleato per le pulizie domestiche quasi irrinunciabile: il tempo impiegato per pulire l´abitazione si riduce notevolmente, inoltre, l´apparecchio elettrico aspira una quantità maggiore di polvere, rendendo l´ambiente più salubre anche per persone soggette ad allergie.

Come scegliere un aspirapolvere?

I modelli di aspirapolvere più comuni sono quelli a traino e le scope elettriche.

La differenza fondamentale tra i due, oltre alla struttura diversa, è la capacità di aspirazione: gli aspirapolvere a traino sono costituiti da un tubo con spazzola per l´aspirazione, collegato a un motore/contenitore in genere ovale che può essere trasportato per la casa, e hanno una capacità di aspirazione notevolmente superiore rispetto alle scope elettriche, cosa che si traduce anche in un assorbimento energetico maggiore.

Tra i vari modelli di aspirapolvere, sopratutti tra quelli immessi nel mercato di recente, ne troviamo alcuni particolari:

  • Aspirapolvere ciclonico: all´interno della cassetta dell'aspirapolvere è installato un meccanismo di convogliamento dell´aria di tipo ciclonico, ossia che incanala l´aria e la separa dallo sporco. Esistono modelli mono o multiciclonici, questi ultimi più costosi ma molto efficaci.
  • Aspirapolvere ad acqua: sono particolarmente indicati per persone soggette ad allergie, in quanto questo tipo di meccanismo evita che le particelle di pulviscolo più piccole si possano disperdere. Inoltre, con questo tipo di aspirapolvere è possibile aspirare anche liquidi.
  • Aspirapolvere a vapore: alla classica aspirazione è affiancata una pulizia profonda a getto di vapore, che permette non solo di rimuovere polvere e sporco, ma di effettuare una vera e propria igienizzazione dell´ambiente.
  • Aspirapolvere bidone: dotati di un serbatoio di grande capacità, adatti per un utilizzo industriale o per posti molto ampi.
  • Robot aspirapolvere: tra gli ultimi ritrovati in commercio troviamo questi elettrodomestici che effettuano le pulizie in totale autonomia.

Caratteristiche tecniche da prendere in considerazione prima dell´acquisto

Prima di procedere all´acquisto di un aspirapolvere, è bene prendere in considerazione alcune caratteristiche tecniche, per evidenziare il prodotto che meglio si adatta alle proprie esigenze:

  • Potenza di aspirazione
  • Consumo energetico e classe di efficienza energetica
  • Sistema di raccolta dello sporco (sacchetto o no)
  • Presenza o meno un cavo di alimentazione
  • Sistema di filtraggio
  • Presenza di accessori e funzioni aggiuntive (vedi ad esempio il lava-aspira)

Aspirapolvere Hoover: prezzi e modelli

Il marchio tedesco produce aspirapolveri di diversi modelli e tipologie, noti per essere solidi, affidabili e durevoli nel tempo. Gli aspirapolvere Hoover con sacco sono tra gli articoli più economici del marchio, e possono essere acquistati a partire da circa 50 €.

I prezzi degli aspirapolvere Hoover salgono per i modelli senza sacco, che costano tra gli 80 e i 150 €. Tra gli articoli più costosi troviamo gli aspirapolvere Hoover senza filo, come la scopa elettrica RA22AFG, dotata anche di sistema che le consente di stare in piedi senza supporto: può essere acquistata con prezzi dai 160 ai 220 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda