Tessili da cucina: come faremmo senza?

Chi vive la cucina come un ambiente entusiasmante e pieno di momenti di divertimento saprà che questo è solo un lato della medaglia! Per quanto ci si sforzi di lasciare sempre tutto pulito, facendo attenzione a mescolare, impastare e soffriggere, non ogni cosa può andare secondo i piani. Questo è vero per i grandi ristoranti e per le nostre cucine.

Per fortuna, tanti piccoli accessori arrivano in nostro soccorso per far sì che la nostra esperienza ai fornelli sia più piacevole e semplice. In questo, un ruolo piuttosto cruciale è giocato dai tessili, che ci aiutano nelle piccole attività culinarie.

Grembiuli per cuochi provetti e puliti

Il grembiule è il simbolo per eccellenza del cuoco, ma è soprattutto un accessorio utilissimo quando prevediamo che la preparazione della cena sarà un po’ più “complessa” del solito.

Negli ultimi anni è diventato uno degli articoli da regalo più amati, con stampe simpatiche o scritte umoristiche e sono ormai ovunque in Tv: indossare un grembiule potrebbe velocemente trasformarvi in star di uno show culinario!

Il prezzo medio di un grembiule varia tra 2 € e 15 € in base alla qualità del tessuto.

Niente scottature con guanti da forno e presine

Le nostre mani sono preziose, perciò esistono presine e guanti a proteggerle.

I materiali disponibili possono variare tra cotone o misto cotone, che rappresentano i modelli classici imbottiti, e recentemente si sono aggiunte le versioni in silicone, più comode perché non si macchiano e non richiedono lavaggi in lavatrice.

Per chi adora gli abbinamenti, è possibile anche trovarli come set coordinato, con un costo tra i 5 € e i 20 €.

Canovacci per un’asciugatura a portata di mano

Lavare i piatti può risultare seccante, asciugarli ancora peggio. Perché non rendere tutto più piacevole con un set di canovacci colorati? Oltre alla loro funzione indispensabile di asciugatutto, possono vivacizzare l’ambiente con fantasie e tonalità sgargianti, appendendoli qua e là in cucina. Una confezione da tre pezzi può costare in media 3-6 €.

Pavimento antimacchia grazie al tappeto da cucina

Tutto ciò che accade sul piano di lavoro può avere terribili conseguenze sulle nostre mattonelle, soprattutto quando si tratta di materiali pregiati come parquet, marmo o cotto. Una piccola astuzia è quella di stendere un tappeto da cucina in direzione del lavello. Esso assorbirà gli sgocciolamenti aiutando a tenere la casa più pulita. Si possono trovare passatoie di varie lunghezze, che oscillano da poco più di un metro a circa tre metri, mentre la larghezza è di all’incirca 50-60 cm. Il prezzo varia di conseguenza, attestandosi tra i 3 € e i 20 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda