Accessori per parrucchieri: articoli per lavaggio

La cura dei capelli è una pratica che va avanti da molti secoli, amata fin dai tempi dell’antico Egitto e dell’antica Roma. Andare dal parrucchiere è per molte signore un momento da vivere con gioia, per rilassarsi e fare quattro chiacchiere in buona compagnia.

Ogni salone cerca di dare il massimo ai propri clienti, creando un arredamento di gusto, utilizzando i migliori prodotti e accessori, con l’unico obiettivo di offrire un servizio di alta qualità.

Quando arriva il momento di rinnovare l’arredamento o di acquistarne di nuovo in vista di una nuova apertura, bisogna considera il processo del lavaggio e l’acquisto di tutto l’occorrente.

I clienti devono poter stare comodi sulla poltrona e non sentire disagi durante il lavaggio dei capelli.

La scelta del lavatesta e dei prodotti per lo shampoo diventano quindi essenziali per trasformare una mattina dal parrucchiere in un’esperienza da ripetere.

Lavatesta: per salone e per casa

È uno degli articoli per parrucchieri più importante, ma rende tutto più semplice anche a chi si diletta in casa. Nella versione per professionisti è composto da una postazione che ingloba una poltrona reclinabile o fissa, una vasca in porcellana e un miscelatore. Nel salone si usa quello fisso, il cui costo dipende unicamente dalla qualità dei materiali, dalla casa produttrice e dal design. Quest’ultimo è fondamentale per chi vuole un salone che possa distinguersi dalla concorrenza, capace di offrire un aspetto curato e attento nei dettagli grazie al proprio arredamento. Tuttavia, se è vero che un lavatesta completo di tutti gli accessori ma con un look essenziale può costare meno di 1.000 € nuovo e meno di 500 € usato, i modelli curati nei dettagli superano di gran lunga i 3.000 €.

Il brand Ceriotti propone una linea di lavatesta dal design moderno, applicato sia alla poltrona come alla vasca, con la quale si può sicuramente trasformare il proprio salone.

Come anticipato, i lavatesta non sono una prerogativa dei professionisti. Esistono in commercio le versioni più semplici, adatte sia alla casa come ai saloni che, ad esempio, necessitano di una postazione aggiuntiva immediata. Si compongono di un’asta telescopica poggiata su una base dotata di rotelle alla quale viene agganciata una vasca in plastica e un tubo di scarico. Si tratta di una soluzione acquistabile a prezzi competitivi compresi tra 20 € e 40 €.

Un’alternativa ancora più pratica è offerta dal lavatesta gonfiabile in plastica, utile anche per chi ha difficoltà motorie. La semplicità di utilizzo lo rende adatto a tutte le circostanze, trasporto compreso, mentre il prezzo inferiore a 20 € lo rende a prova di budget.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda