Il ping pong: un gioco plurisecolare

Se ami lo sport, devi sapere che i primi a giocare a ping pong furono gli inglesi nell’Ottocento. Da allora sono passati più di due secoli, eppure il tennis da tavolo continua ancora oggi a suscitare l’interesse di grandi e piccini che, vuoi per svago, vuoi per competizione, si dilettano con pallina e racchetta in sfide entusiasmanti. La diffusione di questa pratica, entrata dal 1988 persino in ambito olimpico, è dovuta probabilmente alla sua semplicità. Gli strumenti di base corrispondono pressappoco agli articoli per il tennis. Si tratta sempre di articoli per sport con la palla, ovvero racchetta e pallina, soltanto che la pallina è più leggera e di dimensioni inferiori, mentre la racchetta da ping pong è decisamente più piccola. Se vogliamo dedicarci a questa pratica non dovremo poi dimenticare di acquistare anche un buon tavolo da gioco.

Il tavolo da ping pong

La scelta del tavolo è molto importante e deve possedere caratteristiche specifiche per quanto riguarda le dimensioni, che devono essere 2,74 m x 1,52 con un’altezza da terra di 0,76 m e un’altezza rete di 15,25 cm. Occorre poi scegliere tra un tavolo da esterno e uno da interno. I tavoli da esterno sono un po’ più costosi, ma il prezzo più elevato si spiega con la necessità di garantire una migliore qualità dei materiali, pensati appositamente per resistere alle intemperie e ai danni provocati dai raggi solari. In generale, per un tavolo da ping pong di Decathlon potremo spendere dai 160 € fino agli 800 €, decisamente meno nel caso di un articolo usato.

Racchette da ping pong

Esistono due tipologie di racchette da ping pong: pre-assemblate e da assemblare. Gli esperti consigliano le seconde, ma se non si gioca a scopo professionale, anche le prime andranno benissimo. Ogni racchetta sarà costituita da un telaio rigido e due coperture di gomma. A seconda della modalità di gioco, queste coperture potranno essere lisce o puntinate. Per scegliere la propria racchetta sarà dunque fondamentale, in primis, comprendere a quale tipologia di giocatore si appartiene: “Off” (giocatore di attacco); “Def” (giocatore di difesa); “Allround” (giocatore che si muove sia in attacco che in difesa). Proprio per la diversità di caratteristiche, una racchetta da ping pong avrà un range di prezzo estremamente variabile: dai 3 € se decidiamo di acquistarla usata, ai 200 € per i modelli nuovi più performanti. Una volta acquistata l’attrezzatura minima sarà la volta di pensare all’abbigliamento, che non sarà poi così così dissimile dall’abbigliamento da tennis, ragion per cui una fascia parasudoree un buon cappellino potranno tornarci sicuramente utili.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda