Articoli per gioco di costruzione Geomag: divertirsi sviluppando la creatività

In un’epoca caratterizzata da un grande progresso scientifico e tecnologico, in cui i risultati di ricerca e sviluppo sono entrati a far parte della vita quotidiana, modificando sensibilmente le abitudini e i comportamenti umani, anche i giochi per bambini possono trasformarsi in avvincenti strumenti didattici.

È proprio questo ciò che gli articoli per gioco di costruzione Geomag si propongono di essere: un potente strumento ludico che aiuti a sviluppare la logica e la creatività dei più piccoli. Si presentano in confezioni più o meno grandi, e il prezzo di un prodotto nuovo varia in base al numero di pezzi contenuti nella scatola (da poco meno di 20 € a oltre 70 €).

Cos’è esattamente Geomag e perché regalarlo al proprio bambino

I prodotti Geomag sono giochi definiti STEM (dall’inglese Science, Technology, Engineering and Mathematics) e sono molto più che semplici giochi di costruzione.

Tutti o quasi hanno posseduto dei Lego o simili e tutti sanno come funzionano: sono una sorta di puzzle in tre dimensioni, in cui lo scopo del gioco è riuscire a riprodurre una determinata costruzione utilizzando i mattoncini presenti nella scatola. Similmente a Lego, gli articoli per gioco di costruzione Meccano presentano vere parti meccaniche che, combinate tra loro nella maniera corretta, permettono di dare origine a veri oggetti meccanici (automobili, robot, ecc.) dotati di parti mobili e quindi utilizzabili come veri e propri giocattoli una volta completati.

Geomag non somiglia né a Lego, né a Meccano, ma rappresenta qualcosa di diverso, a sé stante. È un gioco composto da due soli tipi di elementi: delle bacchette magnetiche e delle palline metalliche. Combinando le parti opportunamente tra loro, è possibile ottenere figure geometriche solide fisse o dotate di movimento, e contemporaneamente imparare le proprietà basilari del magnetismo, della stabilità dei solidi e del movimento oscillatorio.

Il gioco non ha un vero e proprio obiettivo, come le sue controparti citate pocanzi: infatti non c’è una figura particolare da realizzare e quindi viene dato libero sfogo alla fantasia e all’intelligenza del bambino. All’interno della scatola sono contenuti dei foglietti con esempi di vario tipo, ma non c’è limite a ciò che si può costruire e inoltre il gioco può essere utilizzato come valido strumento didattico per gli insegnanti.Se si vuole risparmiare, è possibile orientarsi verso un prodotto usato, soprattutto se si vogliono realizzare forme molto complesse, per le quali potrebbero essere necessarie anche due o più scatole.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda