Festeggiare con Batman, l’uomo pipistrello

Tra gli articoli per feste e party, quello di Batman è da alcuni anni uno dei temi più popolari. Oltre alle tradizionali maschere e ai cappelli, troviamo infatti anche palloncini raffiguranti il nostro eroe, decorazioni ispirate alle sue avventure e, non da ultimo, ghirlande e festoni decorati con l'inconfondibile immagine a forma di ala spiegata che ne rappresenta il logo. Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta.

I materiali utilizzati sono i più disparati, includendo la carta, la plastica e la gomma. Non mancano degli articoli realizzati in cartoncino e in stoffa sintetica.

I prezzi variano in base al tipo di prodotto. Ad esempio, le maschere e i cappelli per feste e party a tema Batman si collocano in una fascia che va da circa 6 € a 50 €. Per i palloncini si va invece da 3 € a 15 €, mentre le decorazioni e i festoni si attestano sui 9-20 €.

Se si vuole risparmiare, vi è pur sempre la possibilità di dare uno sguardo anche agli articoli usati.

Batman: per il Carnevale, Halloween e i compleanni dei bambini

Qual è l’occasione più indicata per una festa a tema Batman? Sorprendentemente, questo supereroe è una figura molto versatile. Oltre al classico compleanno dei bambini, l’uomo pipistrello può anche ispirare una bella festa di Hallowen, ad esempio grazie agli appositi accessori porta caramelle che richiamano la sua forma, senza dimenticare il Carnevale, in cui si possono indossare il classico mantello e la maschera con le inconfondibili orecchie a punta.

Per ovvie ragioni anagrafiche, il tema di Batman è particolarmente adatto ai bambini e ai ragazzi, che spesso sono anche i lettori delle sue avventure. Tra i vari gadget, ricordiamo che esistono pure spille e distintivi raffiguranti l’eroe, oltre a dei veri e propri set completi per le feste. In questo modo, allestire i locali per un party diventa molto comodo e conveniente.

Il mito e la leggenda

Creato nel 1939, Batman divenne popolare nel primo dopoguerra e, da allora, la sua notorietà non ha fatto che aumentare, fino ad affermarsi al secondo posto tra i primi 100 supereroi più amati nella classifica stilata dalla prestigiosa rivista americana ING. Gli sono stati dedicati numerosi film e serie televisive, tra cui ricordiamo Il Cavaliere Oscuro (2008) e Batman Begins (2005).

Oltre alla Marvel, tra l’altro editore del fumetto, il personaggio ha anche ispirato diversi giochi e gadget della conosciutissima Lego e della Amscan, il più grande produttore mondiale di articoli per party.

Del personaggio si sono occupati anche gli psicologi, che leggono in Batman il lato oscuro di Bruce Wayne, il placido benestante che si trasforma in supereroe ogniqualvolta è necessario.