Tutto a portata di bambino con gli appendiabiti per la cameretta

Per tenere una casa sempre in ordine, nonostante la miriade di oggetti che si accumulano nel tempo, è bene armarsi di pazienza e tanti ganci! Questi piccoli accessori nella loro semplicità riescono a risolvere un’infinità di problemi di spazio. E dove si crea più disordine se non nella cameretta dei bambini? Tra giacche, cappelli, grembiulini e zainetti, serve una task-force di gancetti! Ecco perché diventa indispensabile quando si organizza la stanza dei bambini prevedere uno spazio per l’appendiabiti.

Modelli di appendiabiti per bambini

Esistono in commercio diversi appendiabiti ideali per i più piccoli, da quelli più funzionali a quelli decorativi.

Un primo modello molto semplice è quello legno, al plastica. La caratteristica che li rende perfetti per la stanzetta di un bambino è la varietà di forme per i ganci. Se ne trovano di ogni sagoma e colore, tra cui animali, ma anche frutti e personaggi fantastici. In questo modo, non solo si pongono come oggetti pratici, ma anche come articoli di decorazione che vivacizzano l’arredo. Lo stesso modello è disponibile anche da appendere al retro della porta, risparmiando fori nel muro!

Se si preferisce utilizzare diversi punti della stanza, si possono scegliere appendiabiti verticale, che possiede una sua base d’appoggio. Si sviluppa ad “albero” con numerosi bracci per poter riporre accessori e oggetti di diverse dimensioni. Ha il vantaggio di potersi tranquillamente adattare alle variazione nell’arredamento. Il difetto è che può risultare ingombrante in una cameretta molto piccola. Il prezzo di un appendiabiti verticale oscilla da 25 € a 35 €.

Consigli per acquistare un appendiabiti per bambini

1) Prima di tutto tenere a mente l’arredamento già presente nella cameretta per far in modo che l’articolo si intoni bene allo stile.

2) Valutare poi la quantità di capi che dovranno essere appesi, per sceglierne uno abbastanza robusto e solido con il numero giusto di ganci.

3) In ogni caso, lasciare volare la fantasia! Non ha senso sforzarsi di cercare il modello più raffinato o di design, perché per i bambini non avrà alcun valore estetico. Meglio scegliere tra le forme e i colori che il bambino predilige affinché lo riconosca come parte del suo mondo.