Antifurto e articoli per protezione dell’auto

In Italia è stato stimato che vengono rubate oltre trecento auto al giorno. Questo dato evidenzia come sia fondamentale per ciascun cittadino dotarsi di un efficiente sistema di antifurto e di accessori per auto in grado di proteggere il proprio veicolo dai malintenzionati. In commercio ne esistono di tre tipologie: elettronici, satellitari e meccanici, compatibili con diversi brand, come BMW, Opel, Ford, Alfa Romeo, Smart e Fiat.

Caratteristiche principali dell’antifurto elettronico

Questa tipologia di antifurto è caratterizzata da una centralina elettrica collegata a una sirena, che emette un segnale acustico in caso di manomissione. Generalmente si possono trovare due modelli sul mercato. Il primo è quello a sirena, che fa scattare un allarme acustico se l’auto viene toccata attraverso l’uso di sensori, mentre il secondo è l’immobilizer, un dispositivo che blocca la circolazione della corrente quando la chiave viene estratta dal quadro. La versione a sirena ha un prezzo di circa 200 €, mentre l’immobilizer ha un prezzo di circa 100 €.

Antifurto satellitare: tipologie e costi

I modelli di tracciamento satellitare sfruttano la tecnologia GPS per individuare la posizione della macchina, con un margine di errore di soli dieci metri. Grazie ad essi è possibile monitorare ogni spostamento della propria auto comodamente dal proprio smartphone, tablet o computer. Lo svantaggio più grande legato all’utilizzo di questi sistemi di protezione è che esistono dei dispositivi in grado di neutralizzare il segnale, rendendo l’auto irrintracciabile. I prezzi per un modello professionale partono da 400 € e arrivano fino a 600 €, e sono solitamente compresi di installazione e assistenza 24 ore su 24. Esistono anche diversi dispositivi artigianali, che pur non presentando lo stesso grado di protezione di quelli professionali sono un ottimo modo per proteggere l’auto risparmiando. Questi ultimi si possono trovare a un prezzo di circa 100 €.

Antifurto meccanico: utilizzo e vantaggi

I modelli meccanici sono decisamente un’opzione sicura e affidabile per la propria auto, e vengono spesso annoverati tra i migliori antifurto per auto. Essi presentano due vantaggi importanti: sono facili da installare e utilizzare e sono visibili dall’esterno, fatto che in linea di massima tende a scoraggiare un ipotetico ladro. I modelli più diffusi sono i bloccapedali e bloccavolante, la cui funzione è propria quella di non consentire al malintenzionato di utilizzare il volante o i pedali, e i bloccasterzo, sistemi a chiave installati professionalmente all’interno del cruscotto. I prezzi per questi modelli partono da 20 € e arrivano oltre 300 € se si tratta di modelli più sofisticati, che offrono maggior sicurezza.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda