Quale antenna per TV scegliere

Per chiunque non abbia mai avuto modo di interessarsi al mondo TV, audio e videoo radio e, di conseguenza, anche alle antenne, questo può sembrare molto complicato, soprattutto a causa del gran numero di parametri di ogni singolo prodotto e al loro nutrito numero sul mercato.

Guardando in modo più specifico, l’utente medio non ha bisogno di inoltrarsi troppo nella terminologia o nel lato tecnico delle antenne per decoder, satellitari e DTT.

Basta capire quale sia il modello migliore per ricevere il miglior segnale, con la miglior qualità possibile all’interno della propria zona di residenza.

Esistono diversi tipi di antenne, a pannello, da interno, ma quelle più comuni sono le antenne da esterno, distinguibili in alcune sottocategorie differenziate per capacità di ricezione del segnale. Il guadagno, misurabile in dBi, è uno dei parametri fondamentali per orientarsi durante la scelta di un’antenna, senza tuttavia lasciarsi ingannare dai valori troppo alti. Nonostante questo valore indichi la potenza di elaborazione del segnale dell’antenna stessa, infatti, da solo non è sufficiente a determinarne la qualità.

Le antenne più diffuse negli ultimi anni sono quelle combinate, in grado di captare segnali VHF e UHF, cioè tutti quelli più comuni. I loro costi sono inferiori a 100 €

Televés

Da più di 50 anni Televés offre la produzione e la distribuzione di prodotti dedicati al mondo delle telecomunicazioni, pubbliche e private. Quando si parla di antenne per uso domestico, sono in molti a riconoscere la qualità dei prodotti Televés Italia di questa azienda spagnola, sia in ambito satellitare che digitale terrestre.

Le antenne Televés per uso privato vertono sulla potenza delle antenne e sul prezzo, a prova di budget se relazionato alla qualità dei singoli prodotti.

Antenne Televés

Chi è alla ricerca di un’antenna per il digitale HDtroverà un’ottima soluzione nel modello Dat HD BOSS 790, un’antenna combinata da esterno che sfrutta la tecnologia BOSStech della casa di produzione spagnola. Si può facilmente richiudere ogni direttore per trasportare da un luogo a un altro l’antenna, che offre un guadagno massimo di 32 dBi. Il prezzo di questo prodotto è circa 90 €. Si può impostare come attiva o passiva ed è indicata per zone con difficoltà di ricezione.

Con meno di 40 € è possibile acquistare il modello VZenit Mix, ottimo per il digitale terrestre di nuova generazione e per una ricezione in zone senza particolari disturbi di frequenza o difficoltà varie. Modello leggero ma robusto, consente di regolare la risposta in frequenza attraverso l’apertura dei direttori e grazie alla resistenza al vento e dei materiali, la durata nel tempo è assicurata. Un’ottima soluzione per l’utente medio in città.