Gibson: la qualità del suono delle chitarre elettriche

Fin dagli anni Cinquanta, il nome Gibson Les Paul è sinonimo di acustica di qualità. Il primo progetto, risalente al 1952, ha subito variazioni e migliorie nel corso degli anni, ma la linea originale e le principali finiture sono rimaste sostanzialmente le stesse.

Tra la fine degli anni Sessanta e i primi anni Settanta la Gibson produsse tre modelli di successo (Recording, Personal e Professional), con timbri e acustiche adatte a ogni esigenza. E ancora oggi i modelli sono essenzialmente tre: Custom, Studio e Standard, a cui si sono aggiunti altre varianti che accontentano praticamente tutti i chitarristi (per esempio le entry level Tribute, Faded, Classic ecc.).

L'apprezzamento per le Gibson era ed è dovuto anche alla cura dei dettagli: la cassa e il manico in legni anche pregiati, i pick-up (trasduttori) per la resa armonica, le sette mani di vernice ecc.

Il costo degli strumenti è abbastanza “salato”, poiché le Gibson costano un da minimo di 4-600 € a oltre 6.000 €. Il mercato dell’usato talvolta riserva sorprese: capita infatti di trovare le chitarre Gibson d’occasione, magari un po’ sciupate, ma a prezzi decisamente più abbordabili.

I musicisti con le Gibson Les Paul

Nel mondo di chitarre e bassi, gli strumenti Gibson Les Paul sono associati alla storia della musica rock.

Le Gibson infatti sono state gli strumenti di adozione di molti musicisti famosi.

Bob Marley, per esempio, non solo ha suonato molto spesso con queste chitarre, ma si è addirittura fatto seppellire con la sua Gibson preferita. Per fare qualche altro nome di Gibson-fan basti ricordare Joe Perry, Mark Knopfer, Jimmy Page, Eric Clapton, The Edge, Paul McCartney.Insomma, le chitarre Les Paul Gibsonvantano un primato quasi indiscusso nel mondo delle chitarre elettriche, in perenne competizione per il podio con le chitarre Fender.

Gli accessori marcati Gibson

Chi suona una Les Paul Gibson difficilmente avrà accessori di altre marche. I plettri Gibsonsono il perfetto abbinamento allo strumento: curati, con il logo, pesati, eleganti. Il costo di una confezione di plettri Gibson è di circa 30-50 €.

Una muta completa di corde online costa circa 10 €; per mute particolari e rivestite il prezzo sale a anche oltre i 30-40 €.

Per tenere lucido lo strumento, online è possibile trovare moltiarticoli per la pulizia,ma l’accessorio più importante è probabilmente il panno, che mantiene i colori brillanti e liberi da ditate.

Infine chi vuole cambiare il volto dello strumento non ha che l’imbarazzo della scelta tra i vari ricambi Gibson disponibili e facilmente acquistabili.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda