Amplificatori Fender per chitarre e bassi

La scelta del migliore amplificatore per basso o per chitarra elettrica dipende sia dal grado di esperienza di chi suona, sia dalla destinazione d´uso dell´amplificatore stesso: un conto è l´utilizzo in casa, un altro conto è suonare in gruppo, in un locale o anche in un concerto.

Un amplificatore è un dispositivo progettato per processare il segnale elettrico prodotto dai pick up dello strumento e trasformarlo in suono, amplificandolo a un volume udibile tramite l´ausilio di altoparlanti. La Fender è stata una delle prime aziende al mondo per la produzione di questi accessori musicali, diventando negli anni un´icona della musica in generale.

Naturalmente, nella galassia degli amplificatori esistono anche modelli per strumenti acustici e classici non elettrificati, che funzionano tramite connessione a microfono.

Un amplificatore per ogni luogo dove suonare

Il primo aspetto da valutare, se si vuole scegliere un amplificatore per basso Fender, è sapere la sua finalità, lo spazio in cui verrà utilizzato maggiormente e il volume a cui si intende suonare. Per la casa, si può tranquillamente pensare a un amplificatore per basso, usato, della potenza tra i 10 e i 30 watt, che si può trovare a un prezzo che varia tra 100 e 130 €.

Per la sala prove occorrono dai 30 ai 150 watt: una scelta adatta può essere il modello Fender Ruble Studio, da 40 watt, che è possibile trovare al prezzo di circa 350 €.

Per gli eventi live sono suggeribili dagli 80 ai 250 watt o più, garantiti da amplificatori con un costo a partire da 450 €.

I Fender, amplificatori vintage

Una delle ultime aggiunte alla gamma degli amplificatori Fender Vintage, che mirano a fondere gli aspetti di una volta e quelli moderni, è il Combo Deluxe.

è uno degli amplificatori più utilizzati dai chitarristi di tutto il mondo, con un pannello di controllo facile da capire, anche senza l´aiuto di un manuale.

Una volta ottimizzato, l´amplificatore memorizza le impostazioni fino a quando non vengono di nuovo modificate.

Per quanto riguarda il suono, il canale pulito è tipico Fender: con dei bassi gravi e corposi, i medi lisci e degli alti ricchi che lo rendono perfetto per musicisti di vari stili.

Un amplificatore valvolare trasportabile da chitarra

Il Fender Pro Junior III è un amplificatore valvolare che ha caratteristiche standard ed è rivolto a chi ha la necessità di trasportarlo spesso, pesando solo 9 Kg.

Utile sia in casa che in uno studio di registrazione, è un tipo di amplificatore che può garantire buone prestazioni anche davanti a un piccolo pubblico.

Si tratta di un dispositivo estremamente semplice da utilizzare, ottimo per chi è alle prime armi. Piccolo ed elegante, è dotato di 15 watt di potenza. Le manopole monocromatiche a volume singolo lo rendono molto facile da usare. Un amplificatore ideale per esercitarsi a casa e per i primi eventi.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda