Tutti i materiali per hobby creativi 

Gli articoli per hobby creativi rischiano di essere infiniti, tante sono le possibilità che offre il fai da te per decorare e abbellire oggetti in apparenza banali. Oltre alla loro funzione, le suppellettili di tutti i giorni possono avere un valore simbolico e rappresentare l'indole, i gusti e i valori di chi le possiede.  I negozi online specificamente dedicati alla vendita di materiali multiuso per hobby creativi spesso catalogano i propri articoli a seconda delle tecniche così da poter identificare facilmente cosa serve per iniziare o per migliorare. La spesa da sostenere varia molto a seconda del tipo di approccio, solo hobbistico o professionale, e dal tipo di tecnica usata (da 1 € a 400 €).Può sembrare disarmante la quantità di strumenti e attrezzature in apparenza necessari, eppure per decorare con gusto a volte serve molto poco e la fantasia è il vero ingrediente immancabile. 

Découpage e scrapbooking 

Le tecniche più utilizzate oggi per il fai da te creativo sono découpage e scrapbooking, la seconda è un po' la derivazione della prima che vanta origini antiche, già nel XII secolo a Venezia e Parigi. La sovrapposizione di strati di carta colorata e colla, spesso la semplice vinilica, consente di inglobare la decorazione sulla superficie di un oggetto ornandolo con grazia anche se non si è particolarmente abili con il disegno o i pennelli. Lo scrapbooking è spesso usato per dare un aspetto più personalizzato ad album fotografici o agende, qui trovano posto anche oggetti minuti a comporre le decorazioni.È possibile acquistare delle basi vergini, spesso in legno non trattato, da usare per le proprie composizioni. Oppure tanti si dilettano nel restauro di un oggetto vecchio e destinato alla discarica che, rimesso a nuovo, acquisisce una nuova ragion d'essere. 

Il potenziale della decorazione 

La funzione della decorazione è stata sempre quella di rendere unico un oggetto d'uso comune, dagli abiti ai mobili, passando per gli arredi sacri o per identificare un casato o più semplicemente il suo proprietario.Ha una storia antica che segue da vicino l'evolversi delle mode e delle condizioni socioeconomiche della comunità. È facile trovare altri materiali per hobby creativi anche nella credenza della cucina, o tra gli attrezzi di lavoro degli artigiani, perché quello che realmente identifica la decorazione è l'uso che ne fa l'artista, l'artigiano o l'hobbista che si diletta.La scelta dei colori, infine, dall'oro e argento al bianco, o sperimentando infiniti accostamenti cromatici, è essenziale per dare nuova inaspettata vita agli oggetti più banali rendendoli unici.