Altri articoli per volatili

Altri articoli per volatili

Oltre agli alimenti per volatili, le voliere e a tutti gli accessori che comunemente trovano spazio all’interno di una gabbia, in commercio sono disponibili anche altri articoli legati al mondo degli uccelli. A questa categoria di articoli appartengono alcuni accessori necessari per l’allevamento dei volatili, oltre che dei sistemi per l’allontanamento degli uccelli indesiderati, tra cui i dissuasori. I prezzi dipendono dalle differenti condizioni d’acquisto: ad esempio, si possono comprare questi prodotti nuovi, oppure usati già da altre persone ma in buone condizioni.

Caratteristiche di questi particolari articoli per volatili

Innanzitutto è utile differenziare tali articoli, dividendoli in due grandi categorie: quelli che si trovano all’interno degli spazi in cui vivono i volatili e gli altri utilizzati per gli ambienti esterni.

Alla prima categoria appartengono, ad esempio, gli abbeveratoi per pulcini e galline, dotati di un sistema automatico che fornisce l’acqua soltanto quando è necessario. Per i pulcini, invece, vengono utilizzati degli articoli che ne assicurano la crescita: tra questi, spiccano i riflettori portalampade che propagano il calore e mantengono costante la temperatura interna. Sempre legati al mondo degli allevamenti sono le lampade per le incubatrici, le quali garantiscono il microclima ideale per la nascita dei pulcini. Tra gli articoli per volatili di questo genere, infine, spiccano gli insetticidi e alcuni medicinali da somministrare agli animali, in caso di malattie.

Alla seconda categoria di questi articoli, come già accennato, appartengono tutti quegli oggetti situati in ambienti esterni, studiati per respingere i piccioni e gli altri uccelli. I dissuasori di questo genere possono essere dei semplici aghi in acciaio inox, bloccati a una base metallica e posti nei punti che si vogliono proteggere dagli uccelli. Questi articoli sono disponibili in varie dimensioni, proporzionali alle superfici da proteggere.

Un altro tipo di dissuasore, invece, sfrutta le onde sonore che risultano fastidiose per gli uccelli. Ciò avviene tramite un’apparecchiatura elettronica che emana degli ultrasuoni, non udibili dall’uomo e inerti per altre specie animali.