Altri articoli per sospensioni da moto

Le sospensioni sono tra le parti più importanti di una moto. La sospensione lega il telaio alle ruote e ha appunto il compito di tenere sospesa la moto. Un lavoro molto complesso, che deve garantire il massimo controllo del mezzo, assicurando il continuo contatto tra pneumatico e suolo, senza dimenticare il comfort di chi guida.

Diverse sono le marche tra cui poter scegliere, come ad esempio Ariete, Athena, Bitubo, e il loro prezzo varia a seconda del tipo e delle caratteristiche della sospensione (da circa 1 € a più di 20.000 €).

Cosa sono le sospensioni da moto

Le sospensioni da moto servono ad assicurare una buona tenuta di strada e a garantire il massimo comfort durante la guida.

Le sospensioni sono costituite da componenti elastiche che collegano il telaio alle ruote. La loro funzione è quella di assorbire i colpi e le sollecitazioni provenienti dal terreno. Hanno questo nome perché separano le “masse sospese” da quelle “non sospese”.

Oggi sul mercato sono disponibili diverse tipologie di sospensioni da moto, come ammortizzatori da moto, canotti e sostegni per forcelle, cuscinetti e boccole, forcelle complete da moto, guarnizioni per forcelle, piastre per forcelle, snodi a sfera da moto e tantissimi altri ancora.

Come scegliere le sospensioni da moto

Una sospensione quindi è l’insieme di tutte le componenti mediante le quali il telaio è collegato alle ruote del veicolo. Queste componenti permettono i movimenti del telaio rispetto alle ruote, come i braccetti e la molla, e i componenti che rallentano e smorzano i movimenti, cioè gli ammortizzatori.

Come molte altre componenti di un veicolo, le sospensioni sono soggette a usura. In alcuni casi è sufficiente procedere alla loro rigenerazione, ma nella maggior parte dei casi è necessaria la sostituzione. Sostituire le sospensioni alla propria moto serve a migliorare la guidabilità e la stabilità del mezzo, con un conseguente aumento della sicurezza e della facilità di guida.

Le sospensioni da moto sono disponibili per diverse marche di motociclette, come ad esempio Honda, Kawasaki, KTM; per quanto riguarda il loro posizionamento, questo può essere anteriore, posteriore, lato destro o lato sinistro; è possibile scegliere anche tra diversi colori, si va dal bianco al nero, dal blu al cromato, fino al rosso.

Infine, tutte le sospensioni da moto si possono acquistare sia nuove che usate che ricostruite; inoltre, se avete una parte danneggiata, è possibile trovare dei pezzi per parti di ricambio o non funzionanti.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda