Viaggiare in moto e la libertà delle due ruote

La moto è tra i mezzi di trasporto più affascinanti vista la sua forza di richiamare l’immagine del vento tra i capelli, della libertà e dei momenti dedicati solo a se stessi. L’acquisto di una moto, così come di un motorino o altri veicoli motorizzati a due ruote, richiede un minimo di documentazione e, soprattutto, la scelta di un mezzo adatto alle proprie esigenze, abitudini e possibilità. Le prime e più importanti valutazioni sono legate alle dimensioni, che devono essere compatibili con il proprio grado di esperienza e forma fisica, subito dopo è importante considerare tutti gli aspetti relativi alla sicurezza e affidabilità del mezzo e, infine, non bisogna dimenticare ricambi e accessoriper la manutenzione.

Ricambi e accessori per veicoli, sicurezza e funzionalità in primo piano

Oltre alla carrozzeria e il motore, ogni moto ha bisogno delle dovute “cure” finalizzate a salvaguardare l’efficienza del mezzo. Tra questi utensili e kit di bordo, vestiario, caschi e protezioni, armature e protezioni, oli, fluidi e lubrificanti, sistemi di sicurezza, accessori per pulizia e protezione, sollevatori e cavalletti e altri accessori.

Rispetto ai cavalletti è necessario fare una distinzione tra quelli centrali e laterali, anche detti stampelle, che servono a posteggiare la moto e cavalletti alzamoto, sollevatori e pedane e carrelli sposta moto, che hanno invece la funzione di sollevarla per effettuare lavori di manutenzione o riporla per l’inverno.

Cavalletti e pedane per moto, materiali e accessori giusti

Il cavalletto è un accessorio per motomolto importante e, come è facile immaginare, è fondamentale che sia di alta qualità e realizzato con materiali resistenti affinché riesca a sostenere l’intero peso della moto da ferma. I principali materiali impiegati nella costruzione di un cavalletto sono l’acciaio, generalmente usato per le fuoristrada e l’alluminio, generalmente usato per moto stradali.

I cavalletti sono molto importanti anche per la manutenzione ordinaria della moto, infatti, permettono di sollevarla in modo sicuro per effettuare operazioni come il cambio dell’olio, l’ingrassaggio di ingranaggi e trasmissioni, la rimozione delle ruote o la sostituzione di freni o cuscinetti. Un altro motivo per il quale vale la pena acquistare un cavalletto, un carrello spostamotoo un sollevatore è la custodia della moto in garage per l’inverno in modo sicuro, infatti, un cavalletto adeguato evita lo sbilanciamento del mezzo e ne conserva l’assetto.

Insieme al cavalletto giusto sarà bene procurarsi anche gli altri articoli per pedane e cavalletti da moto che, in base alla tipologia, ai materiali e alle funzioni sono disponibili in una fascia di prezzo tra 2 € e 500 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda