Articoli per acquari e pesci: per il benessere e la manutenzione del proprio acquario

La manutenzione e la pulizia di un acquario sono operazioni molto importanti che, insieme alla corretta alimentazione dei pesci, consentono di mantenere inalterato il delicato equilibrio che si instaura all’interno di questo ecosistema in miniatura.

A volte si tratta di piccole azioni giornaliere, mentre altre volte si rendono necessari degli interventi più importanti al fine di preservare la qualità dell’ambiente acquatico.

Certamente, una corretta installazione dei meccanismi di filtraggio dell’acqua, di ricircolo e di illuminazione garantiscono di base una buona riuscita dell’acquario, ma spesso bisogna ricorrere ad altri articoli per acquari e pesci per assicurare il corretto funzionamento di tutto il sistema.

Esistono decine di produttori di articoli destinati a pesci per acquario e ognuno propone una vasta gamma di prodotti che si differenziano per funzionalità e prezzo.

I prezzi sono molto variabili e vanno da 1 € per un sacco contenente 3 kg di sabbia per fondali d’acquario fino ad oltre 800 € per un dosatore giornaliero di oligoelementi controllato digitalmente da un microprocessore.

Esistono anche moltissimi articoli usati, con prezzi compresi fra 1 € e 200 € a seconda della tipologia di prodotto e del suo utilizzo.

Articoli per acquari e pesci: marche e prodotti tra cui scegliere

I prodotti per acquari sono veramente tantissimi e diverse aziende si sono specializzate nella produzione di determinate tipologie di articoli. Ad esempio, JBL è specializzata in mangimi e integratori per pesci per acquario e propone un vasto assortimento di prodotti che vanno dai fertilizzanti per alghe marine fino agli integratori ad alto contenuto proteico, particolarmente indicati per pesci da lago.

Un prodotto molto importante per la cura dell’acquario sono gli aeratori e gli aspiratori, dei dispositivi che servono a garantire la corretta ossigenazione dell’acqua, la quale è strettamente collegata alla salute di tutti i pesci per acquario. Sul mercato, si trovano diversi modelli di aeratori e aspiratori prodotti da varie aziende, fra cui ad esempio Tétra.

Altre marche, come ad esempio Aqua, sono invece specializzate in vaschette da riproduzione. Questo tipo di prodotti sono dei contenitori di plastica, che vengono posizionati all’interno dell’acquario quando si intende favorire l’accoppiamento fra due pesci. Oltre a questo tipo di vaschette, esistono anche gli incubatori, che hanno invece lo scopo di favorire la schiusa delle uova.

Infine, fra i prodotti più utilizzati per la realizzazione degli acquari, vi sono i substrati fertilizzanti e gli attivatori batterici, anch’essi messi in commercio da diversi produttori, come ad esempio Sera.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda