I benefici della ginnastica

Praticare regolarmente attività fisica apporta numerosi benefici, incidendo positivamente sia sull’umore che sulla salute del proprio corpo. Quando si è in movimento, il cervello rilascia endorfine che agiscono come fossero antidepressivi, contribuendo a migliorare lo stato d’animo dell’atleta, in modo del tutto naturale. Inoltre, un’attività fisica giornaliera contribuisce a ridurre il rischio di Alzheimer e di declino cognitivo a tutte le età, anche dopo gli ottanta anni.

Una regolare attività fisica migliora la qualità del sonno, aiutando chi la pratica ad addormentarsi più velocemente e profondamente. Ovviamente, lo sport aiuta anche a controllare o perdere peso, a seconda dei propri obiettivi. Più intensa sarà l’attività fisica praticata, maggiori saranno le calorie bruciate.

Quali articoli da ginnastica acquistare?

In commercio esistono numerosi articoli per la ginnastica che permettono di tenersi in forma anche a casa, se non si ha il tempo per recarsi regolarmente in palestra. Prima di cimentarsi in nuove attività è tuttavia necessario acquistare l’abbigliamento adatto, in modo da evitare di incappare in spiacevoli inconvenienti dovuti a scarpe troppo larghe o a body della taglia errata. Durante l’attività fisica, il piede tende a gonfiarsi e ha bisogno di spazio per i movimenti: è dunque necessario acquistare una calzatura più grande di mezzo numero rispetto alla propria taglia, da affiancare poi a calzettoni confortevoli.

La maggior parte delle persone appoggia il piede in modo neutro o supino, verso l’esterno, mentre i pronatori appoggiano la pianta del piede verso l’interno, per cui necessitano di un paio di scarpe sportive che siano in grado di sostenere al meglio l’arto e preservare tendini, muscoli e articolazioni. Per capire il proprio tipo di appoggio basta guardare la suola di un vecchio paio di scarpe per vedere dove è più consumata. Molto importante anche il peso delle calzature, che incide su tendini e articolazioni del piede e della gamba: le scarpe A1, più leggere, sono pensate per i professionisti e presentano un costo alquanto elevato, mentre le A3, con un peso contenuto, sono adatte a tutti gli sportivi senza particolari pretese.

La palestra in casa

L’attività sportiva casalinga può essere inoltre accompagnata da diversi strumenti appositamente pensati per la ginnastica, come il tapis roulant che, a seconda della tecnologia di movimento implementata dal produttore, può essere magnetico o elettrico. I prezzi partono dai 150 € per gli attrezzi sprovvisti di un motore fino a superare i 600 €, per i tapis roulant più completi, dotati di numerose funzioni aggiuntive per monitorare la propria forma fisica. Da non sottovalutare poi le cyclette, le ellittiche e gli stepper, molto utili per rassodare i glutei e le gambe.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda