Verso la perfezione del giorno più bello: il matrimonio

Il giorno del matrimonio deve essere perfetto e perfezione significa prevedere quello che accadrà, per filo e per segno. Certamente, la perfezione è un concetto soggettivo: ogni coppia immagina il giorno delle sue nozze in uno stile adatto alla propria personalità. Un altro fattore che rende diversa ciascuna cerimonia è lo sfarzo della celebrazione nonché il budget che si ha a disposizione.

Le decorazioni per il matrimonio, cioè i dettagli che fanno la differenza, hanno un costo molto vario. Si possono comprare piccolezze (il sacchetto di confetti, ad esempio) già a 0,56 €, ma si trovano anche gigantesche scritte a led a 1.570 €.

La prima impressione del matrimonio arriva agli ospiti attraverso il biglietto d’invito. Può essere stampato ad hoc, oppure si possono comprare dei modelli prestampati da personalizzare; senz’altro la seconda soluzione è più economica. L’invito può essere coordinato con il biglietto segnaposto, il guestbook e gli altri prodotti cartacei, ma gli stessi articoli possono avere anche linee di stile completamente diverse tra di loro.

Le decorazioni della location e del ricevimento matrimoniale

L’arrivo dei novelli sposi avviene spesso in auto, di solito affittata per l’occasione. Può essere d’epoca, vintage, di lusso, ma c’è chi sceglie una vespa, una bicicletta o un trattore. Qualsiasi mezzo sia, esso è decorato con composizioni di nastri, mentre gli invitati ricevono un fiocco più piccolo da attaccare all’antenna dell’auto.

Il palcoscenico principale delle nozze è la location del ricevimento, in cui viene consumato un pasto da cerimonia insieme agli ospiti più cari. All’ingresso nella sala, già l’addobbo dell’ambiente parla chiaramente degli sposi con le decorazioni, i coprisedie e l’aspetto d’insieme dei tavoli apparecchiati.

I tavoli possono essere arricchiti da candelabri o composizioni portacandele, centritavola e segnaposto. Il flute da champagne è l’accessorio per eccellenza del tavolo di nozze, e alcune coppie lo fanno diventare anche un souvenir dell’evento, personalizzandolo con incisioni particolari.

I particolari che fanno la differenza

L’evento clou del pasto è certamente l’arrivo della torta nuziale: si presenta sempre con statuine personalizzate create appositamente, i cake topper, che in qualche modo richiamano la coppia e l’amore. L’ alzata su cui viene servita la torta può essere moderna, classica o personalizzata in base alla torta stessa.

A conclusione del ricevimento, la coppia regala ai suoi ospiti una bomboniera, come ricordo del matrimonio. Una coppia dai gusti più classici regala una ciotola di vetro, porcellana o in argento, che contiene i confetti, obbligatori per le nozze.

In alcune feste è predisposto un libro per ospiti, il guestbook, in cui segnare un augurio, un pensiero, un ringraziamento. Questo è il ricordo che rimane ai novelli sposi dagli ospiti.