Raccogliere e conservare i francobolli

Per conservare intatti i francobolli della propria collezione, esistono in commercio degli album creati specificamente per questo scopo. Tra tutti gli accessori per la catalogazione dei francobolli, gli album, oltre a permettere l’organizzazione dei francobolli da collezione per Paese, anno, tema, possiedono anche la caratteristica di proteggere il prezioso oggetto da collezione dalle possibili alterazioni dovute alla sua manipolazione.

I francobolli, specie quelli più antichi, sono molto delicati.

Si consiglia, per esempio, di prenderli con delle pinze, proprio per evitare di rovinare la gomma disposta sul retro. La parte posteriore di un francobollo è spesso determinante per la sua valutazione finale, in quanto potrebbe essere rovinata dall’uso della colla o dalla presenza della traccia di una linguella, a cui poteva essere stato precedentemente attaccato.

Gli album francobolli sono costituiti da taschine o strisce. Il francobollo viene inserito in una di queste e disposto in modo tale da poter poi, sfogliando l’album, osservarlo sia sul davanti che sul retro. Per una protezione maggiore, il francobollo può essere inserito in un sacchetto di pergamino prima di essere collocato nell’album.

Album antichi

Oltre alla collezione, anche la classificazione dei francobolli diventa una vera e propria arte.

Ogni francobollo ha la sua storia, la sua provenienza e l’ideale è che ciascuno possa trovare il proprio posto, contestualizzato all’interno di una sezione tematica precisa. Gli album per francobolli in commercio si possono acquistare in una fascia di prezzo tra i 20 € e i 60 €. Il loro costo potrebbe anche essere più elevato. Non esistono, infatti, solo album nuovi, ma anche usati, i quali sono molto ambiti tra i collezionisti. Questi album, creati proprio allo scopo della classificazione dei francobolli, possiedono spesso già una tematica specifica, riportando sulla copertina un elemento che ne dovrebbe richiamare il contenuto. Solitamente questi album sono predisposti in sezioni tematiche o possiedono un titolo o un’immagine relativa al paese o al tema dei francobolli da contenere. Questi album francobolli sono già di per sé degli oggetti da collezione e rappresentano un involucro di valore per il loro prezioso contenuto.

In commercio si trovano album antichi risalenti anche al diciannovesimo secolo, spesso provenienti anche da altri Paesi e non solo dall’Italia. Solitamente la loro copertina è in pelle e questo ne aumenta il valore di mercato. Collezionare francobolli utilizzando album antichi rende questa pratica ancora più affascinante, offrendo l’opportunità di vivere quasi un viaggio fuori dal tempo in altre epoche e Paesi del mondo.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda