Adesivi da parete per bambini: oggetti per decorare la camera dei più piccoli

Chi desidera decorare la camera dei bimbi e donarle un ulteriore tocco di originalità può acquistare gli adesivi da parete per bambini, pratici oggetti da utilizzare per abbellire la zona letto dei più piccoli e renderla unica nel suo genere. I più piccoli amano infatti gli ambienti colorati e vedere nuove forme e sagome disegnate sulle pareti non fa altro che renderli ancor più felici. 

Adesivi da parete per bambini: come scegliere i più adatti?

Gli adesivi da parete per bambini si distinguono in base a forme, dimensioni e colori. È dunque importante scegliere degli adesivi che soddisfino al meglio le preferenze dei vostri figli, tenendo a mente i loro gusti al momento dell’acquisto. Per dare vita ad un ambiente armonioso e ospitale, è necessario comprare degli adesivi che non creino un eccessivo contrasto con il colore delle pareti della cameretta, soprattutto in presenza di tonalità sgargianti come l’arancione o il verde. I muri bianchi ben si prestano invece ad ogni tipologia di adesivo, dai più piccoli e discreti ai più grandi e colorati, anche se caratterizzati da tonalità rosse, viola, blu, gialle o rosa. È molto importante calcolare in anticipo lo spazio occupato dagli adesivi, in modo da non creare contrasti con mobili, quadri e armadi presenti nella cameretta. Gli adesivi da parete devono inoltre essere di buona qualità, altrimenti la loro colla potrebbe rovinare irrimediabilmente il muro al momento della loro eventuale rimozione. Generalmente, gli stickers murali sono custoditi tra due strati di carta protettiva, uno sul fronte e uno sul retro. Prima di procedere all’applicazione è consigliabile posizionare temporaneamente l’adesivo sulla parete e fissarlo con lo scotch, in modo da prendere bene le misure e dare una prima forma alla composizione. Dopodiché, è necessario rimuovere il foglio protettivo presente sul retro ed iniziare ad attaccare l’adesivo al muro, prestando attenzione a non formare pieghe sulla superficie: a tal proposito, è opportuno aiutarsi con una carta di credito o un oggetto simile per far aderire perfettamente ogni parte al muro. Dopo aver attaccato l’adesivo al muro non resta che rimuovere il foglio protettivo superiore, in maniera uniforme, senza esercitare pressioni o strappi improvvisi.Ovviamente, una volta applicati, gli sticker murali non potranno essere riutilizzati, perciò è necessario prestare estrema attenzione durante la fase di applicazione, in modo da ottenere risultati perfetti. In commercio vi sono adesivi da parete di ogni dimensione e forma, raffiguranti personaggi Disney, eroi dei cartoni animati o, ancora, personaggi dei videogiochi. Il loro prezzo varia in base alla grandezza, arrivando a costare fino a 30 € per gli stickers di grandi dimensioni.