Sistema VoIP: telefonare con internet

L’acronimo inglese VoIP significa voice over IP, che tradotto vuol dire voce attraverso protocollo internet. Come intuibile, indica una tecnologia che offre la possibilità di effettuare chiamate vocali sfruttando la connessione internet. Il primo punto a favore del VoIP è sicuramente l’abbattimento del costo delle telefonate, sia nazionali che internazionali.

La qualità audio delle telefonate non ha nulla da invidiare alla conversazione classica che avviene per via analogica, nonostante diversi gestori di telefonia sfruttino già da tempo il VoIP. Inoltre, chi utilizza questa tecnologia non ha limiti verso i numeri da chiamare, siano essi fissi analogici o telefoni mobili. Le telefonate VoIP possono essere effettuate da PC, utilizzando software come Skype, oppure da telefoni fissi e cordless. Questo sistema converte il segnale vocale in digitale, ritrasformandolo, poi in analogico una volta arrivato a destinazione.

Cosa richiede una linea VoIP?

Una connessione internet ADSL stabile di almeno 32 kbps è necessaria per ottenere delle chiamate senza problemi. Quanto al dispositivo di chiamata si possono effettuare alcune scelte. Se decidete di utilizzare il PC per le vostre chiamate VoIP, tutto quello che vi servirà è un programma apposito. Alcuni di questi, tuttavia, non utilizzano un protocollo SIP (open source) ma ne sfruttano uno proprietario, chiuso e non integrabile.

Diversamente, l’utilizzo di un comune apparecchio telefonico richiede un apposito adattatore detto ATA in grado di convertire i dati analogici in pacchetti digitali in grado di viaggiare tramite internet. Grazie a quest’ultimo, ogni telefono analogico in casa o in ufficio può trasformarsi in apparecchio per le chiamate VoIP. I migliori prodotti sono quelli che integrano in un unico apparecchio la funzione di ATA, router e modem, da collegare direttamente al vostro telefono di casa e disponibili, usati, a circa 50 €. Esistono infine i telefoni VoIP che hanno un sistema ATA integrato.

Molte le aziende specializzate nel networking e nei dispositivi di comunicazione che producono adattatori di ottima qualità. D-Link, azienda di Taiwan, propone il dispositivo ATA DVG - 5121 SP, con due porte per collegare due telefoni, che funziona anche come router per l’accesso a internet. Il prezzo di questo adattatore è inferiore a 30 €.

Un altro brand molto famoso, Cisco, è produttore del modello SPA112, in vendita a poco più di 50 €, anch’esso con due porte e dalle dimensioni e peso ridotti al minimo. Il Cisco 122, variante di quello poco prima citato, funge da router per offrire la connettività LAN e possiede diverse opzioni tra cui quella per le chiamate in conferenza. Il costo online è di circa 60 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda