Accessori per capelli che cambiano il look

Cerchietti, mollette, fermagli e cappellini completano il guardaroba di qualsiasi bambina. Tutte le grandi case di moda hanno creato collezioni di abbigliamento e accessori per le più giovani che, oltre a essere utili per pettinare i capelli, donano un tocco vezzoso all’acconciatura. Non possono assolutamente mancare i cerchietti colorati indossati sia con i capelli sciolti che raccolti in una coda alta, oppure i cappelli per trascorrere una giornata all’aria aperta, al mare o in montagna. Se si vuole un po’ di romanticismo, il fiocco è la scelta migliore e può essere portato sia tra le ciocche che appuntato sul vestito. Una delle aziende che ha puntato moltissimo sugli accessori è la Disney, con richiami a tutti i suoi cartoni animati che negli anni hanno visto crescere generazioni di fanciulli.

Molletta o cerchietto?

Tra le varie collezioni Disney disponibili sul mercato si trovano accessori che raffigurano i personaggi più famosi. Se si amano le principesse, non si potrà fare a meno di fermare tra i capelli una molletta sognando di nuotare in fondo al mare insieme ad Ariel, pettinare la lunga chioma di Rapunzel o vivere un’avventura fantastica con Belle. Durante una fredda mattina invernale, invece, un morbido cappello di Frozen abbinato a un bel paio guanti può essere utile per tenersi al caldo. Per le bimbe più piccole, si trovano dei vezzosi cerchietti con le orecchie di Minnie adornati con strass luccicanti e set composti da spazzole e fermacapelli da portare sempre con sé in una graziosa borsetta. Il costo di questi accessori per capelli per bambine dai 2 ai 16 anni varia a seconda dell’articolo, ma orientativamente si parte da 3 € per un set di elastici e si arriva a 20 € per un cappello di lana. È inoltre sempre possibile dare uno sguardo anche agli accessori messi in vendita usati.

Disney: una storia lunga cento anni

La storia di questo marchio ebbe inizio nel lontano 1923, quando Walt Disney fondò la sua azienda, ma è solo alla fine degli anni ‘20 che il primo cartone animato con il sonoro, Steamboat Willie, venne proiettato accompagnando la nascita dei leggendari Topolino, Minnie e Gambadilegno. Da allora, bambine e bambini si sono innamorati della dolce Biancaneve, di Pinocchio il monello e di Cenerentola la sognatrice, per poi arrivare alle fiabe più moderne come Aladin, il Re leone e Nemo. La Walt Disney ha avuto il merito di unire diverse generazioni attraverso il racconto di storie che riescono a essere sempre attuali nonostante il trascorrere degli anni e, al contempo, di restare sempre all’avanguardia producendo nuovi film di animazione girati con le tecniche più avanzate.