Ne hai uno da vendere?

Fallo vedere a milioni di acquirenti
Abiti da battesimo vintage per bambini

Abiti da battesimo vintage per cerimonie da favola

Sempre più in voga sia nell’abbigliamento per adulti che per bambini, lo stile vintage viene riscoperto e rivisitato dai più rinomati stilisti del mondo. Tuttavia, non è solo una questione di recupero e riutilizzo di tagli e mode del passato per affermare una tendenza glamour.

L’abbigliamento per bambini vintage è alle volte un ritorno alle proprie origini, tradizioni e radici.

È ad esempio il caso degli abiti da battesimo vintage, che riprendono lo stile dei vestitini che fino a non molti decenni fa rappresentavano l’abbigliamento classico per ricevere questo sacramento. La particolarità dell’evento, che si può considerare come il primo momento pubblico ufficiale per il bambino, porta con sé un’ondata di ricordi che ha condotto molti genitori a optare per una mise tradizionale per il proprio figlio. Spesso lo si fa per omaggiare i nonni o più semplicemente per creare un ricordo particolare, quasi da favola. Qualunque sia la motivazione, oggi il mercato propone un’ampia offerta per mamme e papà che cercano un abito antico da battesimo.

Una scelta unisex e simbolica

Entrando del merito, un abito da battesimo vintage è composto solitamente da un camicione lungo ben fino sotto ai piedi, impreziosito il più delle volte da merletti e pizzi. In questo assomiglia moltissimo alla biancheria da notte tradizionale per bambini.

Inoltre non vanno trascurati gli accessori vintage: una cuffietta è assolutamente immancabile per completare l’abito, così come un bavaglino coordinato.

La particolarità di questo abito rispetto alla versione moderna è che non distingue la differenza tra sessi e rendendolo di fatto un vestito vintage unisex. Questo perché in passato i neonati non erano immediatamente inquadrati a seconda del loro genere per quanto riguarda l’abbigliamento, soprattutto per cerimonie religiose. Quindi si rivela una scelta interessante se si pensa al futuro: magari potrà andare benissimo anche per un fratellino o una sorellina!

Il secondo aspetto da notare sono i colori: il bianco regna incontrastato, nelle tonalità bianco puro, crema o avorio. Il motivo è chiaramente legato alla sfera religioso-simbolica: il bianco è sinonimo di purezza, quella che i bambini possiedono alla nascita. Forse meno originale rispetto alle varianti disponibili per l’abito da battesimo moderno, ma sempre azzeccato.

Giungendo al prezzo,questo può oscillare moltissimo, dal momento che si tratta di prodotti realizzati artigianalmente. In linea di massima, si può arrivare a spendere tra i 30 € e gli 80 € per un abito nuovo, mentre si può scendere anche 15-20 € per un vestitino usato.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda