Abbigliamento tecnico per lo snowboard

Lo snowboard è uno degli sport invernali più praticati al mondo e necessita di accorgimenti particolari per quel che riguarda l´equipaggiamento. Le condizioni climatiche che caratterizzano questa pratica sportiva sono spesso impervie e un abbigliamento da snowboard adeguato è fondamentale per evitare infortuni e inconvenienti. Indossare sempre un casco paracolpi e una maschera protettiva ridurrà al minimo i rischi durante la discesa, soprattutto se non si è ancora particolarmente esperti.

Tra gli accessori di uno snowboarder non possono mai mancare una giacca a vento, dei pantaloni da neve, guanti e scarponi dotati di appositi attacchi. Si raccomanda anche l´utilizzo di biancheria particolarmente calda, onde evitare di soffrire eccessivamente temperature piuttosto rigide. Vestirsi a strati può essere un ottimo modo per adattarsi all´ambiente circostante, grazie alla possibilità di alleggerire o appesantire la propria tenuta in ogni circostanza.

Casco e mascherina: praticare snowboard in sicurezza

Il casco è un accessorio fondamentale per qualunque snowboarder, a prescindere dal livello di esperienza raggiunto. L´aspetto importante è che il casco rispetti dei requisiti di sicurezza minimi, cosa che si può verificare consultando attentamente le specifiche di produzione.

Inoltre, tra le attrezzature di primaria importanza troviamo anche la mascherina, assolutamente indispensabile per proteggere gli occhi dal vento gelido, dalla neve e dal sole, fattore troppo spesso sottovalutato durante la pratica di questo sport.

Le maschere sono identiche a quelle usate dagli sciatori e sono caratterizzate da lenti di vario tipo: ci sono quelle adatte alle giornate serene e quelle raccomandate quando la visibilità è ridotta.

Giacca e pantaloni da snowboard: accessori essenziali

Una valutazione fondamentale da fare quando bisogna acquistare una giacca da snowboard riguarda il livello di impermeabilizzazione del tessuto con cui è realizzata. La maggior parte dei pantaloni e delle giacche in commercio ha un tasso di impermeabilità che varia da cinquemila a ventimila millimetri; questo valore indica l´altezza della colonna d´acqua che si può porre in un cilindro di 10 cm di diametro che viene messo a contatto con la superficie del tessuto, prima che quest´ultimo perda la sua impermeabilità.

La scelta del tessuto dipende, ovviamente, dal periodo dell´anno scelto per praticare snowboard: in inverno sarà necessario un abbigliamento più performante. Tutte queste considerazioni sono del tutto analoghe quando si parla di abbigliamento tecnico da sci, proprio perché, scarponi a parte, l´equipaggiamento è sostanzialmente lo stesso. Il costo di una giacca può andare da un centinaio di euro, per i modelli entry level, fino a 500-600 € per quelle professionali.

L´importanza di tenere al caldo le mani

L´aspetto da tenere in considerazione quando si acquistano dei guanti per praticare sci o snowboard riguarda la loro tenuta termica: si tratta di accessori fondamentali per gli sport invernali e differiscono per la quantità di calore che possono trattenere. La capacità di tenere al caldo le mani è determinata dal tipo di materiale con cui sono realizzati i guanti, in particolare da quello sulla superficie interna.

L´imbottitura viene generalmente realizzata in piuma, primaloft o thinsulate, anche se ci sono tanti altri materiali sintetici che vengono utilizzati dai produttori. Il costo di un paio di guanti è generalmente inferiore a 50 €.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda