Abbigliamento da sci: cosa comprare?

La stagione invernale è il momento dell’anno atteso da tantissimi appassionati per imbracciare gli sci e tornare a praticare uno degli sport più amati dagli italiani. Da un punto di vista strettamente tecnico si tratta di una disciplina che richiede l’ausilio di un abbigliamento specifico. L’abbigliamento tecnico da sci può essere analizzato ragionando per strati, valutando attentamente budget ed esigenze personali.

Il primo strato è a diretto contatto con la pelle ed è assolutamente fondamentale, in quanto deve isolare lo sciatore e proteggerlo dagli sbalzi di temperatura. L’intimo termico deve essere un tramite con il resto dell’abbigliamento e garantire la sicurezza di chi pratica questo sport. L’abbigliamento tecnico da sci prevede poi la presenza di sotto-pantaloni che sono un capo con funzioni analoghe a quelle svolte dall’intimo. Il terzo strato è quello che protegge lo sciatore dal vento e dall’aria fredda che è costretto a fronteggiare durante la discesa. A questo proposito è importante l’utilizzo di pantaloni. Infine ci sono elementi come maschere e Colmar e

Side Refine Panel