Il termine vintage

“L’age du vin” viene dal francese, per estensione del termine “vendage” (vendemmia). Da qui deriva il termine “vintage”, con cui si indica la categoria di abbigliamento e accessori fabbricati almeno 20 anni fa, se non di più. La categoria vintage si applica a qualsiasi gamma di articolo, dagli strumenti, agli oggetti, all’abbigliamento, a tipologie specifiche di prodotti, come i fumetti o i vinili e non va confusa con il genere retrò, con cui si identificano gli articoli di recente fattura, per rendere omaggio ad una certa epoca storica.

L’abbigliamento vintage

L’abbigliamento vintage raccoglie tutto ciò che ha fatto successo nelle diverse epoche. La passione per gli abiti che rispecchiano un determinato periodo è dovuta alla voglia di identificarsi con uno stile specifico, così come alla passione per un tipo di fattura particolarmente accurata dal taglio unico e irripetibile. I vestiti tra cui spulciare possono essere di diverso genere, ad esempio gli abiti eleganti degli anni ‘50 o ‘60 dove si trovano capi d’abbigliamento da donna e da uomo di prestigio o addirittura firmati per prezzi inferiori alla media, che possono aggirarsi tra i 9 € e i 50 €. Oltre all’eleganza è possibile orientarsi per un look più stravagante, ricercando prodotti realizzati con materiali e forme estrose, come ad esempio i capi di abbigliamento etnico. Optare per un abito vintage consente di orientarsi verso la ricerca di stoffe di qualità a prezzi modici, per un look che va al di fuori del mondo globalizzato.

Gli accessori vintage

Nella ricerca di uno stile vintage, gli accessori da abbinare ai propri abiti sono indispensabili perché rappresentano il vero tocco di classe finale. Tra i must si trova una vasta gamma di occhiali da sole o da vista, i quali sono disponibili di varie forme e materiali e aiutano a definire il proprio look. Scarpe e borse sono all’ordine del giorno e possederne una giusta variante consente di poter gestire il proprio gusto estetico a seconda dell’umore o del da farsi. Bijoux, bigiotteria, orologi e foulard sono altri elementi che a seconda del materiale e del taglio possono conferire un tocco di classe a chi li indossa, oltre a circoscriverne la personalità. Orientandosi verso un buon usato è possibile accedere ad accessori sia di grandi marche che di buona fabbricazione, per prezzi che possono aggirarsi attorno ai 10 €, ai 50 € o anche di più, e si è fortunati non è escluso trovare qualche rarità.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda