(1234) Su verità e menzogna-La filosofia nell'epoca tragica dei...- Nietzsche -

Condizione: Ottime condizioni

EUR 5,75

100% Feedback positivo
Restituzioni
Accettate entro 14 giorni
L'acquirente paga le spese di restituzione
Pagamenti
Contrassegno
Bonifico bancario
Infobonifico
Altri metodi
Contrassegno
Bonifico bancario
Infobonifico

Informazioni su questo venditore

 
 

Informazioni sull'oggetto

Condizione
Ottime condizioni
Note del venditore
Libro in ottime condizioni. Anno 2007, copertina rigida con sovraccoperta che presenta piccolissime pieghe lungo i bordi. Sovraccoperta e tagliopagine impolverati.
Quantità
1 disponibile
Edizione
Barbera
Peso
276
Data di Pubblicazione
2007
Dorso
20,0

Descrizione dell'oggetto

"Questi due importanti frammenti giovanili segnano per Nietzsche il passaggio dalla filologia alla filosofia, inaugurando la prospettiva scettica che lo condurrà in seguito alla critica della metafisica occidentale e della morale platonico-cristiana. Sotto accusa è l'impulso conoscitivo, che viene dissezionato per individuarne l'origine e lo scopo, i limiti e gli effetti sulla vita. Nello scenario inquietante che si apre agli occhi del filosofo, un divario incolmabile separa le parole dalle cose e l'uomo si aggira nel mondo di sogno che lui stesso ha creato."
Vedi tutti