Whisky: un piacere da gustare soli o in compagnia

Il whisky è probabilmente uno dei superalcolici più famosi al mondo. Per ottenerlo vengono fatti fermentare vari cereali. Si procede dunque con la distillazione e infine con la maturazione, che avviene per periodi più o meno lunghi in botti di legno. La ricchezza della cultura del whisky nel mondo può essere valutata già dalle diverse grafie del nome: se con whisky si intende normalmente quello prodotto in Scozia (il più celebre in assoluto, nonché l’unico a potersi fregiare del titolo di Scotch whisky) e in Canada (in tal caso in genere si specifica che si tratta di whisky canadese), con whiskey si intende quello prodotto in Irlanda o negli USA. Etimologicamente, il termine significa “acqua di vita”.

Cosa significa Single Malt? e Blended whisky?

I diversi cereali che possono essere utilizzati per ottenere il whisky ne determinano qualità organolettiche e valore. Le categorie principali sono almeno quattro: Single Malt, Blended whisky, Single Grain e Rye. Il Single Malt viene ottenuto distillando il malto, ovvero i chicchi di orzo fatti precedentemente germinare. Il Blended whisky invece è ottenuto dalla miscelazione (blended significa miscelato, in inglese) di whisky di cereali con whisky di malto. Il Single Grain, come si può intuire dal nome, è ricavato distillando un solo cereale. Infine, il Rye è un tipo di whisky prodotto in Canada in base alla segale (rye, in inglese). La percentuale di segale per poter definire un whisky Rye deve essere pari almeno al 51%. A queste categorie principali è possibile poi unire un ulteriore tipo di whiskey prodotto negli USA a base di mais, segale e malto, denominato Bourbon whiskey, dal nome della regione in cui fu inventato.

Quanto costa una buona bottiglia di whisky?

Inutile dire che il prezzo del whisky varia fortemente in base alla qualità del prodotto. Ad influire fortemente sul valore di una bottiglia di whisky è anche il tempo e la modalità di invecchiamento. Un whisky invecchiato più di 15 anni in genere comporta un costo maggiore. I veri appassionati hanno in genere anche un loro marchio preferito e c‘è chi apprezza serie limitate. Sebbene la Scozia resti la patria prediletta del whisky, sul mercato si trovano whisky di alta qualità prodotti anche in altri paesi. Ad esempio in Giappone o in India. In base al tuo budget e al tuo livello di preparazione in materia, su eBay puoi scegliere tra whisky di qualità a prezzi ragionevoli fino a whisky speciali invecchiati più di 20 anni.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda