Vitamine e minerali, con vitamina C (Acido ascorbico), per sportivi

Sono molte le vitamine e i minerali necessari alla sopravvivenza in salute del corpo umano, ma una su tutte spicca per le sue incredibili proprietà: la vitamina C (Acido ascorbico), la vitamina degli sportivi per eccellenza. Nel 1921 dopo lunghi studi ed esperimenti quest’incredibile sostanza viene finalmente isolata e battezzata vitamina C. Il termine vitamina C (Acido ascorbico) serve a indicare il sistema redox acido ascorbico acido deidroascorbico, che altri non è che un sistema di ossidoriduzione reversibile con spiccata azione antiossidante. In natura la vitamina C è sintetizzata da molti animali (rettili, anfibi, mammiferi e alcuni uccelli) a partire dal glucosio. Un’assunzione cosciente e moderata di vitamina C (Acido ascorbico) per sportivi aiuterà le tue prestazioni quotidiane migliorando la tua salute. La vitamina C (Acido ascorbico) infatti aiuta a mantenere in salute e a riparare le ossa, le cartilagini e i denti.

Perché assumere della vitamina C (Acido ascorbico)?

Tra i mammiferi, soltanto gli esseri umani, insieme ad altri primati e alle cavie, non sono in grado di sintetizzare la vitamina C (Acido ascorbico) per carenza della L-gulono-g-lattone ossidasi. Purtroppo però non è nemmeno possibile immagazzinare l‘Acido ascorbico nell'organismo. Essendo infatti questa una vitamina idrosolubile, il nostro organismo la elimina con le urine. Nel nostro corpo la vitamina C (Acido ascorbico) svolge moltissime funzioni davvero importanti come, ad esempio, quella antiossidante. La vitamina C, o Acido ascorbico, combatte i danni causati dai radicali liberi, fra i maggiori responsabili del processo di invecchiamento delle nostre cellule. La vitamina C inoltre aiuta anche l’assorbimento del ferro, in particolare quello presente all’interno di alimenti di origine vegetale. E fra le importantissime funzioni dell‘Acido ascorbico, c’è la anche la promozione di quella che è la produzione di collagene, un‘importante proteina, componente della nostra pelle, dei vasi sanguigni e dei legamenti. Come se non bastasse la vitamina C (Acido ascorbico) è inoltre necessaria anche per la sintesi della L-carnitina e di determinati neurotrasmettitori; la vitamina C partecipa infine anche al metabolismo proteico.

Cosa provoca una carenza di vitamina C?

Una carenza di vitamina C (Acido ascorbico) può portare a una riduzione della capacità del nostro fisico di guarire le ferite, combattere le infezioni nonché un aumento nella formazione di lividi e un indebolimento dello smalto dei denti.

Perché acquistare integratori con la vitamina C?

  • Rinforza le difese immunitarie con il suo potere antiossidante
  • Aiuta ad affrontare lo stress
  • Neutralizza i radicali liberi
  • Migliora complessivamente la salute
Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda