Vini d'annata e vintage da degustare o regalare

Quando si è in cerca di qualcosa di speciale per festeggiare o di un regalo speciale per qualcuno, il vino è una buona opzione, soprattutto se si tratta di bottiglie particolari. Tali sono quelle che puoi trovare nella sezione dedicata ai vini d‘annata e vintage. Per aiutarti nella scelta ci sono dei filtri che consentono di valutare i vini di un determinato decennio a partire dal 1960. Una categoria a sé sono invece i vini d‘annata e vintage anteriori al 1959. Un vino invecchiato per decine di anni, magari di una cantina molto nota e affermata, può arrivare a prezzi elevati. Tuttavia qui su eBay puoi trovare vini d‘annata e vintage per tutte le categorie di prezzo.

Vino d'annata o vino riserva?

Per molti non è facile decifrare le definizioni dei vini. Ad esempio è lecito chiedersi quale sia la differenza tra un vino d’annata e un vino riserva. La dicitura riserva, che si legge talvolta sulle etichette dei vini, normalmente viene aggiunta solo per vini di qualità certificata DOC (Denominazione di Origine Controllata) o DOCG (Denominazione di Origine Controllata e Garantita), ottenuti con un procedimento esclusivo o con una cura ancora maggiore rispetto al solito. I vini definiti riserva hanno una gradazione alcolica più alta e sono stati invecchiati più a lungo rispetto alla stessa qualità di vino, magari dello stesso produttore, che non viene etichettata come riserva. Le regole sono diverse a seconda del vino: talvolta potrebbe essere richiesto ad esempio un invecchiamento minimo di 3 anni e un affinamento in bottiglia di almeno 6 mesi. La dicitura “vini d’annata” è più generica e fa riferimento al fatto che ogni annata è diversa nella produzione del vino. Sono soprattutto le condizioni del clima che possono influenzare il risultato. Conoscendo dunque come è andata la produzione in un determinato anno, è possibile ricercare i vini relativi esattamente a quell’annata.

Come scegliere un vino d'annata o vintage?

Se vuoi acquistare un vino d‘annata o vintage, tieni conto del fatto che per le annate straordinarie può essere interessante anche valutare piccoli produttori di vino. Per le annate meno buone, invece, in genere è consigliato di valutare piuttosto le grandi cantine, costrette a garantire una qualità costante anche in anni difficili. Tra i vini vintage una scelta più semplice, se non sei molto esperto, può essere quella di valutare i vini liquorosi, spesso più semplici da invecchiare e da degustare invecchiati.

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda