Vasi, cestini e fioriere per piante

Sempre più persone si prendono cura del proprio giardino e abbelliscono i terrazzi con piante e fiori, specialmente nelle stagioni primaverile ed estiva. Per questo motivo in commercio si trovano vasi, cestini e fioriere di varie dimensioni e per tutte le specie vegetali. Inoltre, si può portare avanti la passione per il verde anche senza spendere una fortuna, acquistando non necessariamente articoli nuovi: tra le altre condizioni d’acquisto ci sono vasi per fiori usati, ricondizionati dal venditore o dal produttore oppure in vendita solo per ricavarne delle parti di ricambio. Prima di esaminare le caratteristiche di questi articoli per il giardinaggio, è utile comprenderne le differenze costruttive.

Differenze tra vasi, cesti e fioriere

I vasi da esterno sono dei contenitori appositamente creati per contenere delle piante, da tenere in terrazzo o in giardino. Questi recipienti possono essere di varie dimensioni e vengono scelti in base al tipo e alla grandezza della specie vegetale. Si possono scegliere dei vasi da balcone, in grado di ospitare una pianta da fiori o altre specie vegetali che abbelliscono la casa.La fioriera, come s’intuisce dal termine stesso, è un recipiente nato per ospitare delle piante da fiori. Questi recipienti possono assumere forme artistiche particolari ed essere realizzati per specifici ambienti. Un esempio su tutti è rappresentato dalle fioriere da ringhiera, adatte per essere posizionate in terrazzo.Infine, ci sono i cesti rettangolari o circolari, studiati per ospitare al loro interno i fiori e abbellire l’ambiente esterno grazie alle loro particolari forme.

Caratteristiche dei vasi e fioriere per piante

In commercio ci sono disponibili migliaia di fioriere e vasi per piante, diversi per alcune caratteristiche costruttive, tra cui il materiale. I più diffusi sono certamente la ceramica e la terracotta, senza dimenticare le diffusissime fioriere in plastica: soluzioni economiche e allo stesso tempo resistenti alle intemperie. Infine, tra i materiali più particolari spiccano il vimini, il vetro e il legno.Tra le caratteristiche prese in considerazione prima dell’acquisto c’è il colore: per trovare il perfetto abbinamento cromatico con gli altri elementi del giardino, si possono acquistare infatti fioriere e vasi da giardino bianchi, neri, marroni e di molti altri colori.

Marche e prezzi di questi articoli

Una delle principali marche costruttrici di vasi e fioriere è la Gardman, azienda britannica che produce molti articoli per il giardinaggio e l’arredamento da esterni. Altri marchi scelti dai consumatori, poi, sono la Hydrofarm e la Jiffy. I prezzi dei vasi per piante, cestini e fioriere variano in base alle caratteristiche elencate e vanno da 10 € a circa 1.000 dei modelli artigianali o artistici.
 

Inviaci le tue impressioni - si apre in una nuova finestra o scheda