Trapani a filo Makita

Tra i vari attrezzi per il bricolage, il trapano è molto importante se si vuole svolgere una costante manutenzione di alcune parti della propria casa, oltre a essere fondamentale per determinate categorie di addetti ai lavori. Viene utilizzato sostanzialmente per praticare dei fori, di diverse dimensioni, su varie tipologie di materiali: legno, cemento, plastica ecc. Alcuni modelli sono anche avvitatori, quindi preziosi aiutanti per avvitare bulloni e viti, operazione che richiederebbe molto più tempo con i cacciavite semplici . Per affrontare l’acquisto nel modo giusto, è opportuno conoscere a grandi linee le differenze tra i vari trapani in commercio.

Caratteristiche dei trapani a filo

I trapani a filo a percussione vengono alimentati dalla corrente elettrica ed essendo molto potenti, sono ideali per bucare muri o metalli e per lavori professionali. Più potente sarà il motore, più sarà pesante lo strumento.

La potenza viene espressa in Watt e, prima di effettuare l’acquisto, bisogna tener conto dei lavori che bisogna intraprendere. Poche centinaia di Watt richiederebbero uno sforzo maggiore e, a lungo andare, lo strumento potrebbe finire per deteriorarsi. Per non sbagliare e stare sicuri, conviene optare per modelli con una potenza superiore, in modo da forare senza problemi e in poco tempo. Non tutti gli avvitatori assicurano la stessa solidità e non sempre possono essere utilizzati anche per il calcestruzzo.

Alcuni trapani hanno la classica impugnatura a pistola, comoda anche per i principianti, anche se l’impugnatura a T garantisce un equilibrio maggiore. Esistono anche modelli con impugnatura ad angolo retto.

Per avere un kit completo si può scegliere tra un modello che includa già un buon numero di punte e ricambi vari, ma la maggior parte dei trapani in commercio non comprende accessori, che sarà necessario acquistare a parte. Si può comprare un dispositivo raccogli-polvere, una valigetta apposita per contenere tutto il materiale, oltre alle varie punte adatte per diversi tipi di forature.

Quanto costano i trapani a filo Makita?

Il trapano elettrico Maktec, da 450 W, costa circa 45 € ed è un’ottima alternativa per lavoretti di manutenzione in casa, senza fare troppo sforzo.

Un martello demolitore, il modello più potente in assoluto, da 2000 W, ha un prezzo ben più alto, si parla di circa 1.600 €, ma si tratta di un oggetto destinato a un uso professionale.

Se si vuole acquistare un ottimo prodotto, potente e solido, ma non si vuole spendere una cifra troppo elevata, si può prendere in considerazione l’idea di scegliere tra modelli di seconda mano.