Misurare il tempo in cucina

I timer da cucina sono oggi considerati ben più di semplici strumenti per cucinare in grado di tenere conto dei minuti di cottura dei nostri piatti. Questi piccoli oggetti, semplici da utilizzare, si sono trasformati in breve tempo in veri e propri oggetti d’arredo e di design, divenendo uno strumento indispensabile per la cottura e dando, allo stesso tempo, un tocco di originalità in più alle nostre cucine.

Timer da cucina digitale in plastica: praticità e convenienza

I timer da cucina digitali in plastica rappresentano la soluzione ideale, poiché uniscono praticità e convenienza: rispetto ai timer analogici sono dotati di pulsanti che azionano molto velocemente e senza alcuno sforzo il contatore di minuti, mentre il materiale plastico consente loro di essere maneggevoli, leggeri e molto economici. Il prezzo generalmente varia in base a caratteristiche e forme (dai più economici a 2 € ai più raffinati a 30 €).

I formati e la soluzione più conveniente

La maggior parte dei modelli è costituita da un magnete che consente loro di essere attaccati su qualsiasi tipo di superficie metallica, come frigoriferi o microonde.

Oggi è possibile scegliere tra una grande varietà di forme, design e colori, da colorazioni più neutre come il nero, l’ argento e il bianco, a colori più vivaci come il giallo e il rosso.

I modelli in plastica più semplici presentano come caratteristiche principali leggerezza e facilità d’uso, oltre alla velocità di impostazione e alla possibilità di essere acquistati a prezzi molto convenienti. A questa categoria appartengono anche i modelli dalle forme più stravaganti, originali e divertenti, come timer a forma di fragola, di uovo o di gufo, che si adattano maggiormente a essere utilizzati come idee regalo divertenti e utili allo stesso tempo, tra cui alcuni modelli Kitchen Craft.

Un’alternativa economica e dal design raffinato è rappresentata dai modelli Brabantia e Eddingtons, a prezzi compresi tra 10 e 15 €.

I timer da cucina di qualità superiore presentano spesso un ampio display LCD, un tempo di programmazione maggiore rispetto a quelli più semplici e un design moderno di alta qualità, pensato per essere sfruttato come elemento d’arredo per la casa (un esempio è il timer a forma di clessidra), oltre a presentare alcune funzioni aggiuntive come la sveglia e l’indicazione dell’ora.

Complice il materiale stesso, il timer da cucina digitale in plastica rappresenta la soluzione più conveniente tra quelli a disposizione sul mercato. Questo oggetto semplice e pratico da utilizzare è oggi un valido aiutante tra i fornelli e per molti indispensabile tra i vari accessori per la cucina, oltre a dare un tocco di classe in più, a prezzo contenuto, alle nostre case.